I botti spaventano gli animali – “No alle notti da incubo di Capodanno”

19/12/2018

CONDIVIDI

La Campagna ha l’intento di sensibilizzare le persone ai corretti comportamenti

“I botti spaventano gli animali” è la campagna che la Città di Torino ha lanciato in questi giorni per ricordare ai cittadini che tutti gli animali, compresi quelli che vivono insieme a noi, soffrono e si spaventano se esplode un petardo anche non a distanza ravvicinata.

E a Capodanno la notte per loro può diventare un vero incubo, spiegano dal Comune, che per la campagna per la tutela degli animali mostra in primo piano gli occhi sofferenti un cane.
Proprio per questo motivo il regolamento comunale vieta l’uso di botti.

“La Campagna – aggiungono da Palazzo Civico – “ha l’intento di sensibilizzare le persone ai corretti comportamenti al fine di tutelare il benessere degli animali. La scelta d’immagine ha lo scopo di suscitare reazioni forti in chi incrocia lo sguardo sofferente del cane, riconosciuto come il migliore amico dell’uomo. Ma anche le tante varietà di volatili, gli scoiattoli, i cerbiatti che scendono talvolta dalla collina, i gatti delle colonie, spaventandosi possono ferirsi o, fuggendo, rischiare di essere investiti”.
820 manifesti verranno distribuiti in città nei punti informativi e nelle biblioteche, oltre a 5000 cartoline e 500 locandine. Anche mille locandine più piccole appariranno sui mezzi Gtt e 200 biciclette di ToBike saranno “griffate” con l’immagine della campagna. Un banner infine apparirà sulla facciata di Palazzo civico dal 27 dicembre a fine anno.

Leggi anche

22/03/2019

Ancora roghi e devastazione – Brucia una riserva naturale, fiamme alte dieci metri

E’ ancora emergenza incendi in queste ore: fiamme alte una decina di metri stanno distruggendo la […]

leggi tutto...

22/03/2019

Valore immobili a Torino– Crolla prezzo case a Madonna di Campagna e Lucento. Male anche San Salvario

Nel 2018 è aumentato il numero del le zone con differenze in termini di valori percentuale […]

leggi tutto...

22/03/2019

Allarme siccità nei campi – In grave crisi grano, orzo e foraggio

La lunga assenza di piogge è ormai un incubo per i campi piemontesi. L’allarme siccità continua: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy