“I parcheggiatori abusivi del S.Giovanni Bosco hanno ore contate”- Effetti del decreto sicurezza

09/11/2018

CONDIVIDI

Gli abusivi della sosta con le nuove norme non incorreranno più solo in sanzioni amministrative, ma rischieranno il carcere

Negli ultimi giorni, l’attività dei parcheggiatori abusivi davanti al San Giovanni Bosco si è intensificata a dismisura. Cittadini e personale ospedaliero, ormai esasperati, segnalano non solo un aumento drastico della presenza di questi individui nei parcheggi di fronte alla struttura, ma anche una loro maggiore aggressività nei confronti del pubblico.

“Una situazione preoccupante – dichiara Alessandro Sciretti, capogruppo della Lega in Setsa Circoscrizione. “Ma finora, nessuno, a partire dalle amministrazioni comunali, è riuscito a contrastare il fenomeno o ha voluto farlo davvero.
“Ora – aggiunge il consigliere – “Ci penserà il decreto sicurezza, non appena approvato in via definitiva anche alla Camera, a segnare la fine del lungo periodo di impunità nel quale si sono mossi liberamente fino ad oggi questi professionisti dell’estorsione. Gli abusivi della sosta, infatti, con le nuove norme non incorreranno più solo in sanzioni amministrative, ma rischieranno il carcere, in caso di sfruttamento di minori o se già fermati per lo stesso motivo. Una linea dura necessaria, che aspettavamo da tempo. Finalmente personale medico e pazienti potranno parcheggiare senza la paura di subire minacce o intimidazioni”: così Sciretti, capogruppo della Lega in sesta circoscrizione, si è espresso sul problema che affligge il più grande ospedale della zona nord di Torino.

Leggi anche

24/03/2019

Dybala invita allo stadio Rami, il piccolo eroe che ha salvato i compagni dal dirottatore folle

Rami Shehata, il piccolo eroe che con sangue freddo da uomo navigato ha chiamato i soccorsi […]

leggi tutto...

24/03/2019

Violenza sessuale su una 18enne al Parco del Valentino – La ragazza sotto choc

Gravissimo episodio questa notte al Parco del Valentino. Una ragazza di 18 anni ha subito violenza […]

leggi tutto...

24/03/2019

Famiglia intera travolta da un’auto impazzita – Muore il nonno, bimbo di 20 mesi all’ospedale

Gravissimo incidente in tarda serata di ieri, nel centro di Intra (Verbania). Una macchina impazzita ha […]

leggi tutto...