I Si Tav tornano in piazza a Torino -Dalla Liguria arriva Toti, ma non il sindaco di Genova

05/01/2019

CONDIVIDI

Gli organizzatori son sempre l’ex sottosegretario Mino Giachino, le sette donne promotrici del comitato «Sì Torino va avanti», e l’associazione Osservatorio21

Una nuova manifestazione Sì Tav in piazza Castello a Torino, a due mesi dalla manifestazione del 10 novembre e che vedrà protagonisti anche esponenti politici dalla Liguria: saranno presenti infatti il sindaco di Vado Monica Giuliano e forse il governatore Giovanni Toti.

L’occasione è quella di portare in piazza la protesta dei sindaci, colpiti dalla manovra finanziaria: molti di loro sul piede di guerra dopo l’approvazione del decreto sicurezza. Ma anche a causa di un’ultima parola sul Tav che tarda ancora ad arrivare.
Si torna così in piazza, il 12 gennaio Torino, e gli organizzatori sono gli stessi del 10 novembre: l’ex sottosegretario Mino Giachino, che ha ispirato la petizione che ha superato le 100 mila adesioni. Quindi le sette donne promotrici del comitato «Sì Torino va avanti», e l’associazione Osservatorio21.

Aderiscono alla manifestazione il presidente del Piemonte Sergio Chiamparino, Dario Nardella, primo cittadino di Firenze del Pd, e Luigi Brugnaro, imprenditore vicino a Forza Italia che guida Venezia. Poi ancora il sindaco di Vicenza Francesco Rucco (centrodestra) e quello di Padova Sergio Giordani (centrosinistra).
Presenti anche Maurizio Rasero di Asti (Forza Italia), Fulvio Centoz di Aosta e Giorgio Gori di Bergamo (entrambi del Pd) e Guido Castelli, anche lui di Forza Italia, di Ascoli Piceno.

Ma nell’elenco manca Marco Bucci, sindaco di centrodestra di Genova: la sua posizione di commissario per la ricostruzione del ponte Morandi non lo mette nelle condizioni di manifestare contro il ministero di Toninelli. Bucci presenterà tuttavia un documento a favore del Tav in Consiglio comunale. Probabile infine la presenza del governatore della Liguria Giovanni Toti: Io sono per la Tav senza se e senza ma» – ha dichiarato di recente.

Leggi anche

22/03/2019

Ancora roghi e devastazione – Brucia una riserva naturale, fiamme alte dieci metri

E’ ancora emergenza incendi in queste ore: fiamme alte una decina di metri stanno distruggendo la […]

leggi tutto...

22/03/2019

Valore immobili a Torino– Crolla prezzo case a Madonna di Campagna e Lucento. Male anche San Salvario

Nel 2018 è aumentato il numero del le zone con differenze in termini di valori percentuale […]

leggi tutto...

22/03/2019

Allarme siccità nei campi – In grave crisi grano, orzo e foraggio

La lunga assenza di piogge è ormai un incubo per i campi piemontesi. L’allarme siccità continua: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy