Ikea compra Porta Susa a Torino – Ma non farà un negozio. Ecco il progetto

24/09/2018

CONDIVIDI

Pochi anni fa il recupero tentato con il Mercato Metropolitano non aveva avuto un buon esito

Ikea, l’azienda multinazionale svedese specializzata nella vendita di mobili e oggetti per la casa, è pronta a comprare la parte  vecchia della stazione ferroviaria torinese di Porta Susa.

Secondo questo progetto, il colosso svedese non vuole però aprire un nuovo punto vendita in pieno centro cittadino.

La parte vecchia della stazione è infatti messa in vendita. Il recupero tentato qualche tempo fa non ha avuto buon esito: il Mercato Metropolitano, con negozi e ristorazione è durato ben poco, chiudendo definitivamente i battenti nel settembre 2016,

Ora ci prova Ikea a dare nuova linfa questa parte di stazione ben conosciuta dai torinesi, affollata nel corso del tempo da pendolari e studenti, una moltitudine di viaggiatori.
Secondo il piano del colosso svedese, lo spazio è adatto per dar vita ad un albergo per giovani viaggiatori.

E’ questa l’idea di Ikea per il futuro della  vecchia stazione di Porta Susa: attraverso la società Vastint Hospitality Italy aprirà un hotel boutique per giovani viaggiatori.

Vedremo se questa idea darà nuova vita ad uno spazio cittadino, ben conosciuto da tutti, che dopo il restyling della stazione è stato progressivamente dimenticato.

Leggi anche

20/06/2019

Tragedia nel Torinese – Madre investe la figlia di 2 anni e la uccide

Dramma nella mattinata di oggi a Villarbasse, in provincia di Torino. Per dinamiche ancora da accertare […]

leggi tutto...

20/06/2019

Tir sbaglia manovra e centra un’auto – Traffico nel caos

Ha sbagliato la manovra di svolta da via Graf per imboccare via Pateri, a Nichelino. Un […]

leggi tutto...

20/06/2019

Torino in Europa League – Oggi è il giorno decisivo

Le prossime ore saranno decisive per il futuro granata, almeno quello a breve termine, legato alla […]

leggi tutto...