Il bus per la gita dei bambini

Il bus per la gita dei bambini aveva la revisione scaduta

15/03/2018

CONDIVIDI

Bloccato da vigili urbani mentre si accingeva a portare una scolaresca in gita

Il bus per la gita degli alunni di una elementare aveva la revisione scaduta ed è stato scovato grazie ai controlli di sicurezza stradale degli Agenti del Reparto Sicurezza Stradale Integrata sugli autobus, appunto, che trasportano gli studenti in gita.

Il bus per la gita è stato poi sostituito da una regolare

Proprio negli scorsi giorni gli agenti hanno fermato un torpedone a tre assi, con la possibilità di caricare un’ottantina di passeggeri. Mezzo, tra l’altro, che stava andando a caricare una scolaresca in zona Madonna di Campagna. Dal controllo della documentazione è risultato che il bus aveva la revisione scaduta e sono emerse anche violazioni sul cronotachigrafo.

Il mezzo era stato anche ritargato e verniciato

La cosa interessante è che il veicolo è stato ritargato e verniciato recentemente per cui ad un occhio inesperto, parrebbe un veicolo nuovo, invece oramai è sulla strada da ventidue anni, la prima immatricolazione era del 1996. A questo punto, al posto del mezzo su cui sono state riscontrate le irregolarità ne è arrivato un secondo, per consentire alla scolaresca di poter andare in gita in tutta sicurezza.

Tra i controlli anche un’azienda di autodemolizioni

Non solo. Gli agenti dello stesso reparto hanno ispezionato un’azienda di autodemolizioni, in collaborazione con l’A.R.P.A. Piemonte e i colleghi zona. L’attività si è protratta per diverse ore per effettuare rilievi fotografici su tutti i veicoli, sia prima della bonifica che dopo, sulle attrezzature e sui pezzi di ricambio. In attesa dell’approfondimento delle indagini, è già emersa una prima irregolarità. Ovvero la presenza di un dipendente in “nero”. Inoltre, con la collaborazione di A.R.P.A., si valuteranno le eventuali violazioni di natura ambientale.

Leggi anche

21/02/2019

“Volevamo rubare la bandiera del Torino” E’ finisce a sassate fra ultrà granata e dell’Inter

“Volevamo rubare la bandiera granata”.  Sono queste le parole di un tifoso nerazzurro, fermato dalla polizia […]

leggi tutto...

21/02/2019

Importante intervento di Petrarulo (FdI): “Nessun politico alimenti ciò che sta accadendo contro i politici della nostra città”

Importante intervento del consigliere di Fratelli d’Italia Raffaele Petrarulo: in consiglio di circoscrizione 6 ha sottolineato che […]

leggi tutto...

21/02/2019

Vandalizzata la targa di Madre Teresa: FdI: “Lo Stato riprenda il controllo del quartiere Aurora”

Dopo la nuova manifestazione nel quartiere Borgo Aurora, a Torino, arriva l’accusa di Fratelli d’Italia che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy