Il caso – Acqua razionata al campo nomadi – “Hanno debiti per 600.000 euro”

08/07/2019

CONDIVIDI

Le valvole limiteranno il consumo pro capite di acqua

Sono state installate in questi giorni le valvole che limiteranno l’erogazione a 80 litri d’acqua a persona.

Acqua razionata al campo nomadi di Asti, a causa del pesante debito verso il Comune che aveva ormai superato la cifra di 600.00o euro.

Il campo sinti si trova in via Guerra, alla periferia della città piemontese.

La notizia dell’azione intrapresa dal Comune è stata data dal vicesindaco Marcello Coppo (Fratelli d’Italia), che ha spiegato il provvedimento attraverso un video pubblicato sul suo profilo social: “Oggi abbiamo provveduto al razionamento dell’acqua al campo sinti di via Guerra – ha spiegato – ” Siamo i primi che fanno qualcosa di concreto per risolvere l’emorragia di soldi. In questo modo passeremo da un consumo di 36mila metri cubi d’acqua all’anno a poco più di duemila con un risparmio di circa 100mila euro l’anno” – ha dichiarato il vicesindaco.

Le valvole consentiranno un consumo pro capite per un massimo di 80 litri al giorno. “Risparmieremo il 90 per cento di acqua” – ha aggiunto Coppo – “Un elettrovalvola permette un’erogazione a fasce orarie . E se le valvole vengono manomesse, si interrompe completamente il flusso d’acqua. Questo provvedimento è un passo verso l’obiettivo che è trovare una soluzione per la chiusura di questi campi”.

634mila il debito degli abitanti del campo con il Comune per le bollette non pagate per l’erogazione dell’acqua. In questi giorni è scattato il ‘razionamento’, che consentirà il risparmio di circa 100.000 euro all’anno, secondo le stime dell’Amministrazione.

Leggi anche

16/07/2019

8 Gallery ancora più grande – Restyling del ‘colosso’ da 7 milioni di visitatori l’anno

I lavori di restyling renderanno ancora più grande l’8 Gallery, un colosso del commercio a Torino […]

leggi tutto...

16/07/2019

Armi neonazi – Salvini choc: “Volevano uccidermi’

Dopo il sequestro delle armi a gruppi neonazisti del Nord Italia compiuto dalla Digos di Torino, […]

leggi tutto...

16/07/2019

Innovazione al Museo Egizio – Per la prima volta si annusano i profumi dell’Antico Egitto

La tomba di intatta di Kha e Merit fu scoperta nel lontano 1906 da Ernesto Schiaparelli, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy