Il caso – Gridò: “Dovete morire!” ai poliziotti, la prof perde il ricorso, la condanna del Tribunale di Torino

01/05/2019

CONDIVIDI

Il sistema scolastico" - secondo la spiegazione del giudice - “rappresenta un mezzo per promuovere la crescita della persona in tutte le sue dimensioni"

L’episodio accadde nel febbraio 2018 e aveva fatto molto discutere. La prof, nel corso di una manifestazione degli antagonisti contro Casa Pound, si era scagliata con veemenza contro la polizia, urlando distintamente “Dovete morire!” agli agenti. durante una manifestazione organizzata contro la convention elettorale del leader di CasaPound Simone Di Stefano in un hotel di corso Vittorio Emanuele a Torino. Il caso ebbe una forte risonanza perché accadde in diretta televisiva.
La prof venne licenziata dal Miur. Quindi ci fu il ricorso della maestra, Lavinia Flavia Cassaro. Ieri il giudizio del Tribunale di Torino:
“Si resta docenti anche fuori dalle aule” – Così il Tribunale di Torino ha motivato la sentenza che dà torto alla professoressa. I giudici hanno respinto il suo ricorso. Il licenziamento per la prof resta valido.

“Il sistema scolastico” – secondo la spiegazione del giudice – “rappresenta un mezzo per promuovere la crescita della persona in tutte le sue dimensioni, improntato nel rispetto dell’ordinamento. Sarebbe quindi evidente il contrasto tra le finalità educative e il ruolo dell’insegnante e l’atteggiamento incontrollato e offensivo nei confronti delle forze dell’ordine”.

Leggi anche

20/05/2019

Giovani vandali devastano la scuola – “Idioti, pagherete i danni con i vostri soldi”

Folle raid vandalico di alcuni ragazzi, entrati nella scuola media di via Boccaccio, a Venaria, con […]

leggi tutto...

20/05/2019

Gravissimo incidente -Donna travolta sulle strisce da auto in corsa, muore sul posto

Drammatico incidente nel pomeriggio di oggi in via Pio VII a Torino, intorno alle 15,30. Una […]

leggi tutto...

20/05/2019

Crolla controsoffitto di una scuola – Ferita studentessa

La ragazza è stata portata al pronto soccorso. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 20 maggio, sono […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy