Il dramma di un uomo in via Aosta – Alessi: “Il Comune non può far finta di non vedere”

30/10/2018

CONDIVIDI

"Per i residenti è anche un problema igienico sanitario che la Città non può non vedere"

E’ stato portato via da un’ambulanza, il senza tetto che staziona in situazioni critiche ormai da tempo in via Aosta. Un problema sociale che ha ripercussioni igienico-sanitari per la sporcizia e il degrado per i residenti e tutti coloro che attraversano la via del quartiere Aurora, in  Circoscrizione 7, a Torino.

Da anni la stessa persona vive immobile o quasi nel medesimo spazio. “L’uomo è sempre nelle stesse precarie condizioni da due anni, prima almeno si alzava” – dicono i residenti.

Anche il comitato Sponde Dora, attivo sul territorio, ha presentato su questa situazione un esposto ai vigili e all’ufficio igiene. Stamattina il senza tetto è stato caricato su un’ambulanza, sono intervenuti in seguito i Vigili e l’Amiat che ha ripulito uno spazio pieno di sporcizia e degrado.

“Spesso l’uomo viene portato via in ambulanza” – dicono i residenti – “poi dopo due giorni tutto come prima. Speriamo che questa volta sia davvero l’ultima”.

“Da anni la Città non interviene su una situazione inaccettabile in via Aosta – aggiunge Patrizia Alessi, capogruppo in Circoscrizione 7 di Fratelli d’Italia.
“Ci troviamo di fronte ad un problema sociale – aggiunge – “Ma per i residenti è anche un problema igienico sanitario che la Città non può continuare a non vedere, o meglio a non agire. Ripresenterò oggi l’ ennesima interpellanza in Circoscrizione 7 e alla Città. Da ieri a questa persona hanno anche portato una tenda e non si riesce neppure più passare dal marciapiede”.

Leggi anche

19/11/2018

Denunciato dentista – Proponeva prezzi molto vantaggiosi ma era abusivo

Era già stato denunciato alcuni mesi fa per lo stesso motivo ma aveva ripreso ad esercitare […]

leggi tutto...

19/11/2018

Black Friday – Inizia l’“orgia” dei consumi. A Torino sconti in anticipo, ma non tutti sono d’accordo

Per godere degli sconti che sanciscono la grande abbuffata commerciale del Black Friday non è necessario […]

leggi tutto...

19/11/2018

Cadavere in decomposizione in aperta campagna – L’orribile scoperta di un passante, i carabinieri indagano

Nella mattinata di ieri, domenica 18 novembre, un uomo residente a Collegno passeggiava come sua abitudine […]

leggi tutto...