Il mistero dell’anziano di Pinerolo – Muore due mesi dopo il ricovero, forse era stato aggredito

29/12/2018

CONDIVIDI

La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria

Dopo 50 giorni di ricovero si è spento Roberto Dellacroce, pensionato di 76 anni che era stato ricoverato quasi due mesi fa all’ospedale Agnelli di Pinerolo.

L’uomo era andato al pronto soccorso dicendo di sentire diversi dolori e, dopo aver accertato che aveva delle fratture alle costole, era stato ricoverato.
L’anziano era stato accompagnato all’ospedale da un amico che, come Dellacroce, non ha dato spiegazioni sulle cause delle fratture.
Dopo quasi due mesi l’uomo è deceduto e non si esclude l’ipotesi che sia stato vittima di un aggressione.

La salma è stata quindi messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Si attende ora l’autopsia per accertare se il 76enne si sia fratturato le costole a causa una caduta oppure se sia stato picchiato.

Leggi anche

22/01/2019

Rinasce piazza Arbarello – Il progetto la renderà una nuova risorsa per la città

E’ stato approvato oggi dalla giunta comunale il progetto definitivo in linea tecnica per la riqualificazione […]

leggi tutto...

22/01/2019

Parcheggiatori abusivi al San Giovanni Bosco, il fenomeno dilaga – “Appendino applicherà il Decreto contro di loro?”

Parcheggiatori abusivi, una presenza radicata nei pressi dell’ospedale San Giovanni Bosco, il più importante alla periferia […]

leggi tutto...

22/01/2019

Violenza sulle donne in Piemonte – Un numero sempre maggiore chiede aiuto

“In Piemonte ci sono in media due richieste alla settimana al Fondo per il sostegno alle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy