Il mistero dell’anziano di Pinerolo – Muore due mesi dopo il ricovero, forse era stato aggredito

29/12/2018

CONDIVIDI

La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria

Dopo 50 giorni di ricovero si è spento Roberto Dellacroce, pensionato di 76 anni che era stato ricoverato quasi due mesi fa all’ospedale Agnelli di Pinerolo.

L’uomo era andato al pronto soccorso dicendo di sentire diversi dolori e, dopo aver accertato che aveva delle fratture alle costole, era stato ricoverato.
L’anziano era stato accompagnato all’ospedale da un amico che, come Dellacroce, non ha dato spiegazioni sulle cause delle fratture.
Dopo quasi due mesi l’uomo è deceduto e non si esclude l’ipotesi che sia stato vittima di un aggressione.

La salma è stata quindi messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Si attende ora l’autopsia per accertare se il 76enne si sia fratturato le costole a causa una caduta oppure se sia stato picchiato.

Leggi anche

26/06/2019

L’Arcivescovo Nosiglia ribatte a Salvini “Prendiamo i migranti e li portiamo a Torino”

L’Arcivescovo di Torno Cesare Nosiglia ha risposto a Matteo Salvini, dopo che il Minsitro dell’Interno, intervenuto […]

leggi tutto...

26/06/2019

Salone del Libro, chiesto il processo per 26. Fra loro anche Piero Fassino

Il rinvio a giudizio di 26 persone è stato chiesto dalla procura di Torino a seguito […]

leggi tutto...

26/06/2019

“Il mio ex fidanzato è uno jihadista” – Ma era falso, studentessa denunciata

E’ stata denunciata dalla Digos per calunnia, furto e danneggiamento aggravato. Una ragazza i 25 anni, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy