Il Pd risponde ai Cinquestelle – 1500 in piazza Castello in difesa di Mattarella

29/05/2018

CONDIVIDI

Manifestanti del Pd, Moderati, Articolo Uno e Liberi e Uguali hanno intonato davanti alla Prefettura “Bella Ciao” e l'inno di Mameli.

Il giorno successivo alla manifestazione spontanea organizzata in piazza Castello dagli attivisti Ciinquestelle, contro la decisione del presidente  Mattarella che aveva respinto il nome di Paolo Savona come Ministro dell’Economia, determinando la rinuncia di Giuseppe Conte a formare un governo, anche il centrosinistra è sceso in piazza, ma in difesa del Quirinale.

Manifestanti del Pd, uniti a Moderati, Articolo Uno e Liberi e Uguali si sono presentati davanti alla Prefettura, intonando “Bella Ciao” e l’inno di Mameli. Circa 1500 persone si sono radunate nel centro di Torino, dopo l’appello lanciato dal segretario metropolitano del Pd Mimmo Carretta.

Il capogruppo del Pd al Comune di Torino Stefano Lo Russo, durante la serata, ha fatto un appello a tutte le forze di centro sinistra, evidenziando l’importanza del momento politico. “Siamo a un passaggio molto delicato – ha detto ieri Lo Russo – faccio quindi un appello a tutti noi, a chi ha passato gli ultimi anni a litigare, al gruppo dirigente delle forze democratiche, a mettere da parte le divisioni e le rivalità personali. L’obiettivo è importantissimo: dobbiamo fermare l’onda autoritaria e fascista che sta dilagando nel Paese”

Leggi anche

17/02/2019

Completamente ubriaco invade un cantiere e prende a testate un agente della Municipale -Arrestato nigeriano

Nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 15 febbraio, nei pressi del cantiere di corso Grosseto, gli […]

leggi tutto...

17/02/2019

“Vogliamo rafforzare il 118 – Lega e M5S lo impediscono”

L’accusa arriva dal presidente del Gruppo Pd in Consiglio regionale Domenico Ravetti che sul tema ‘118’ […]

leggi tutto...

17/02/2019

Immigrazione clandestina, spaccio di droga -Arrestata cellula somala dalla Polizia di Torino

La Polizia di Stato di Torino ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei […]

leggi tutto...