Il Quadrilatero si trasforma in parco cittadino per i ‘Green Days’ – IL PROGRAMMA

29/09/2018

CONDIVIDI

100 attività a tema artistico-ambientale saranno realizzate nelle 2 giorni dei Green Days

Un tappeto verde d’erba sintetica, di circa mille metri quadrati, occuperà un ampio spazio del Qudrilatero Romano davanti ai negozi, trasformando il centro storico torinese in una sorta di grande giardino cittadino che ospiterà sedute, tavolini, fiori e improvvisate aiuole.

Saranno creati dei piccoli salottini dove torinesi e turisti potranno sostare, dialogare e assistere a spettacoli di arte di strada e musica. Inizia oggi, sabato 29 settembre, l’evento Green Days, 100 attività nel quadrilatero a tema ambientale: non mancherà, inoltre, la possibilità di avvicinarsi a mezzi di trasporto sostenibili come scooter e bici elettriche e ai gazebo informativi della Città

Il progetto è realizzato dagli oltre cento esercenti che hanno aderito all’iniziativa, in programma sabato 29 settembre e domenica 30 settembre.
Così spiegano dal Comune:

“In occasione della “Domenica per la Sostenibilità” le associazioni di via La Contrada dei Guardinfanti e San Francesco d’Assisi, organizzano 100 attività per i Green Days, con il coordinamento dalla Fondazione Contrada Torino Onlus.
L’inaugurazione è prevista il 29 settembre alle 16,30 in via San Francesco d’Assisi angolo via Monte di Pietà,  presenti l’assessore all’Ambiente Alberto Unia e il presidente Commissione Ambiente del Consiglio comunale Federico Mensio”.

I numerosi commercianti che aderiscono all’iniziativa allestiranno di fronte all’ingresso della propria attività uno spazio caratterizzato da un tappeto verde di plastica riciclata sul cui posizioneranno piante, tavolini e qunt’altro per accogliere al meglio i visitatori.

Nella due giorni a tema artistico- ambientale saranno promosse attività culturali varie come: Musica di strada con banda itinerante (marching band) – The Rolling Pots Letture di testi Info-point ARPA Info-point AMIAT Info-point Biciclette elettriche

Traffico limitato nell’area tra via Botero, via Garibaldi, via XX Settembre, via Pietro Micca e via Bertola strade in cui sabato e domenica, dalle 10 alle 21, saranno allestite esposizioni e realizzate performance artistiche.

Altri punti informativi saranno organizzati da Amiat-Iren, con un gioco a sfondo didattico sul tema dei rifiuti urbani e da Arpa Piemonte con un focus sui temi della sostenibilità ambientale.

L’evento, realizzato da un nutrito gruppo di commercianti e residenti del Quadrilatero per promuovere il quartiere, ha il supporto della Città di Torino e della Circoscrizione 1

Leggi anche

20/02/2019

A folle velocita era riuscito a scappare dalla Polizia. Rintracciato il rapinatore di Rolex che colpiva a Torino

La Polizia di Stato di Torino ha dato esecuzione all’Ordinanza di Applicazione della Misura Cautelare della […]

leggi tutto...

20/02/2019

Truffe on-line su Subito.it e Kijiji.it –Numerose denunce e l’allarme lanciato dai carabinieri

Subito e Kijiji sono alcuni dei più frequentati siti di annunci online italiani. Offrono la possibilità […]

leggi tutto...

20/02/2019

‘Vecchia’ stazione di Porta Susa addio, ceduta per 6 milioni di euro- Al suo posto hotel e attività commerciali

E’ stata ceduta, per 6 milioni e 405 mila euro, l’ex stazione ferroviaria di Porta Susa, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy