Il riscatto di Daisy dopo l’aggressione – E’ in finale nel lancio del disco agli Europei

09/08/2018

CONDIVIDI

Daisy ha ottenuto l'accesso alla finale con un lancio di 58,73 m

Una delle notizie più belle che arrivano da Berlino, dove sono in corso gli Europei di atletica leggera, è la qualificazione di Daisy Osakue per la finale del lancio del disco.

La 22enne torinese era stata involontaria protagonista di un triste fatto di cronaca, aggredita mentre camminava per le strade di Moncalieri da una banda che le ha lanciato uova in faccia, procurandole danni alla retina.

Il gesto, forse non a sfondo razzista, ma una stupida quanto inutile bravata di ragazzi annoiati, poteva mettere a rischio la partecipazione dell’atleta italiana agli Europei.
Ma Daisy con grande forza di volontà è scesa in pedana a Berlino e dopo un primo tentativo nullo, ha ottenuto il pass con un lancio di 58,73 m. La finale della competizione è in programma sabato prossimo.

È la ciliegina sulla torta che mi serviva per dimenticare quello che è accaduto – ha commentato Daisy dopo la prova – È bellissimo. Mi sentivo bene, per me la finale era un sogno. Il mio campionato europeo è iniziato alla grande e non vedo l’ora di divertirmi e di farvi divertire”.

Leggi anche

19/06/2019

Ex presidente del Cai precipita da un canale in montagna e perde la vita

Aveva 76 anni Tony Caranta, ex presidente del Cai di Cuneo, già dirigente di Confindustria e […]

leggi tutto...

19/06/2019

Tragedia nel Torinese – Sale sul tetto per riparare l’antenna, cade e muore

Tragedia nel pomeriggio di oggi, mercoledì 19 giugno, nel Torinese. Un uomo di 78 anni, ex […]

leggi tutto...

19/06/2019

Blatte ed escrementi di piccione – Sequestrati oltre 100 kg di alimenti in locale di San Salvario

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore di Torino, volti a prevenire […]

leggi tutto...