Il riscatto di Daisy dopo l’aggressione – E’ in finale nel lancio del disco agli Europei

09/08/2018

CONDIVIDI

Daisy ha ottenuto l'accesso alla finale con un lancio di 58,73 m

Una delle notizie più belle che arrivano da Berlino, dove sono in corso gli Europei di atletica leggera, è la qualificazione di Daisy Osakue per la finale del lancio del disco.

La 22enne torinese era stata involontaria protagonista di un triste fatto di cronaca, aggredita mentre camminava per le strade di Moncalieri da una banda che le ha lanciato uova in faccia, procurandole danni alla retina.

Il gesto, forse non a sfondo razzista, ma una stupida quanto inutile bravata di ragazzi annoiati, poteva mettere a rischio la partecipazione dell’atleta italiana agli Europei.
Ma Daisy con grande forza di volontà è scesa in pedana a Berlino e dopo un primo tentativo nullo, ha ottenuto il pass con un lancio di 58,73 m. La finale della competizione è in programma sabato prossimo.

È la ciliegina sulla torta che mi serviva per dimenticare quello che è accaduto – ha commentato Daisy dopo la prova – È bellissimo. Mi sentivo bene, per me la finale era un sogno. Il mio campionato europeo è iniziato alla grande e non vedo l’ora di divertirmi e di farvi divertire”.

Leggi anche

12/12/2018

Cross del Malgrà – A Gennaio l’importante prova del circuito campestre del Canavese

Si disputerà il 6 gennaio 2019 la 4° edizione del Cross del Malgrà di Rivarolo Canavese, […]

leggi tutto...

12/12/2018

Torna a Torino Xmas Comics and Games – Sul palco anche Maccio Capatonda

Torna sotto la Mole l’ evento dedicato agli appassionati di fumetti, giochi, giunta alla quinta edizione, […]

leggi tutto...

12/12/2018

A Torino il pimo housing sociale per lesbiche, gay e transgender

5 appartamenti Atc che potranno ospitare fino a 24 persone e  aiutare chi, per ragioni di […]

leggi tutto...