Il Senato vota la fiducia al Governo Conte – Urla della Lega “Traditore!”

10/09/2019

CONDIVIDI

Acceso botta e risposta fra Giuseppe Conte e Matteo Salvini

Via libera al nuovo esecutivo. Anche il Senato ha votato la fiducia al governo Conte-bis,  con 169 sì, 133 no e 5  astenuti.

Nel pomeriggio un dibattito al Senato decisamente acceso, al termine del quale è arrivata la replica del presidente del Consiglio.

Intanto il segretario del Pd Nicola Zingaretti twitta: “Ora inizia la grande sfida: cambiamo insieme l’Italia #Senato #fiducialgoverno”.

La giornata.

E’ subito bagarre quando il premier entra in aula, sotto il coro “traditore, traditore”, scandito dalla Lega che evoca Bibbiano.

Non è mancato il botta e risposta fra Giuseppe Conte e Matteo Salvini. L’ex Ministro dell’Interno ha attaccato il premier in aula, accusandolo di “poltronismo”:
“Non la invidio, presidente Conte-Monti, così come tanti colleghi che ho sentito – dice Salvini. “Ormai si capisce quando uno ha un discorso che viene da dentro e quando deve leggere un compitino scritto a casa. Siete passati dalla rivoluzione al voto di Casini, Monti e Renzi. Giuseppe Conte è semplicemente imbarazzante. Lo diceva il 7 agosto una persona (Matteo Renzi, ndr) che oggi voterà la fiducia – ha continuato Salvini -. Io stasera chiamo i miei figli, parlerò a testa alta, con una poltrona in meno ma tanta dignità in più”.

Conte ha quindi replicato
“Molte dichiarazioni sono rimaste ferme all’8 agosto. Con una certa arroganza qualcuno unilateralmente ha deciso di portare l’Italia alle elezioni da ministro dell’Interno e sempre unilateralmente e arbitrariamente di concentrare definitivamente nelle proprie mani tutti i poteri: pieni poteri. Se questo era lo schema, l’obiettivo e il progetto è comprensibile che tutti coloro che lo hanno ostacolato per senso di responsabilità e nel rispetto della costituzione siano diventati nemici. Assegnare ad altri le proprie colpe non è da leader”.

In quel momento i senatori leghisti urlavano: “Dignità, dignità”. Conte ha risposto: “Poi con calma nelle prossime settimane spiegherete al Paese cosa ci sia di dignitoso in tutti i repentini voltafaccia che ci sono stati in poche settimane”.

Leggi anche

19/02/2020

Controlli nel ‘supermarket’ dello spaccio di Barriera – Due denunce

Ieri sera, martedì 18 Febbraio,  personale del Commissariato Barriera Milano, col supporto di agenti del Reparto […]

leggi tutto...

19/02/2020

The Student Hotel investe 65 milioni su Torino – Eventi, mostre e svago in un edificio al’avanguardia

Dopo Firenze, Bologna e Roma, The Student Hotel sbarca anche a Torino, con la creazione di […]

leggi tutto...

19/02/2020

Nordafricano totalmente ubriaco lancia sassi e cocci di vetro ai passanti – Arrestato a Torino

Sono da poco passate le 20 di domenica sera quando gli operatori del Commissariato Centro notano […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy