IL VIDEO – Gli ultimi passi di Stefano Leo, sgozzato ai Murazzi. E un mitomane va dai carabinieri “L’ho ucciso io”

15/03/2019

CONDIVIDI

Nel video, gli ultimi passi di Stefano prima di trovare il suo assassino

Interrogatorio e perquisizioni hanno smascherato quella che era a tutti gli effetti la confessione di un mitomane. E se non fossero bastate le perquisizioni sono arrivate poco dopo le parole dei famigliari, che hanno vanificato un lungo interrogatorio all’uomo che si era presentato come il killer dei Murazzi “Lasciatelo pure stare, è disturbato per i farmaci che deve prendere”.

“Ci ha fatto solo perdere tempo” è la voce che si è diffusa ieri fra gli investigatori, le cui indagini continuano ma senza ulteriori sviluppi.

Proseguono dunque le indagini ma anche il giallo di non facile risoluzione sul 34enne di Biella, sgozzato su Lungo Po Machiavelli mentre, come ogni mattina, si incamminava in direzione Piazza Vittorio per recarsi al lavoro.

L’identikit delle telecamere diffuse sul territorio risulta attendibile, così come una pista possibile resta quella del delitto passionale. E gli investigatori continuano a lavorare sul caso.
Nel video, gli ultimi passi di Stefano prima di trovare il suo assassino.

Si vede la panchina, a 20 metri, dalla scalinata, dove il killer era seduto, pronto ad attaccare,  in attesa della sua vittima. Poi, il luogo dove Stefano è stato colpito a morte, prima di cercare una fuga disperata, correndo per la scalinata e arrivando all’incrocio fra via Napione e corso San Maurizio.

Leggi anche

24/06/2019

Ancora innovazione a Torino – Laboratorio ricostruisce volti in 3D alla Città della Salute

Metodiche di intervento innovative e all’avanguardia  sono sperimentate alla Città della Salute di Torino, all’interno di  […]

leggi tutto...

24/06/2019

Nosiglia annuncia: “Diocesi di Torino pronta ad accogliere i migranti SeaWatch”

Intervento del monsignor Cesare Nosiglia sul caso Seawatch. Al termine della messa odierna, nel giorno della […]

leggi tutto...

23/06/2019

Frana minaccia A5, scoppia la polemica “Inaccettabile il comportamento della società autostradale”

Incontro ieri mattina fra il vicesindaco della Città metropolitana di Torino Marco Marocco e sindaci dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy