Importante scoperta a Torino nella lotta ai tumori – Una proteina uccide il cancro al colon-retto

09/10/2019

CONDIVIDI

Una grande scoperta nella lotta ai tumori del colon-retto

Una grande scoperta nella lotta ai tumori del colon-retto è stata fatta all’Istituto di Candiolo. L’equipe medica dei dottori Livio Trusolino e Andrea Bertotti, con la collaborazione del Sanger Institute di Cambridge ha identificato infatti una proteina responsabile della crescita dei tumori di tipo MSI, un’incidenza del 10% per il colon – che vede ben 53 mila nuove diagnosi all’anno in Italia – e circa un quarto tra le neoplasie allo stomaco.
La ricerca è stata pubblicata in questi giorni sulla rivista specializzata Nature.

Così ha spiegato all’Ansa il professor Livio Trusolino, direttore del laboratorio di oncologia translazionale:

“Quando la proteina WRN viene disattivata, il tumore regredisce fino a morire”.

E’ questa una cura che si è inoltre rivelata efficace anche in quei casi in cui l’immunoterapia fallisce:

Conclude Trusolino: “In un malato su due ripristinare le funzioni immunitarie non basta. E se si hanno dei risultati, dopo qualche mese la malattia riparte. La nostra speranza è che i farmaci contro la proteina WRN possano funzionare anche per questi pazienti”.

Leggi anche

19/10/2019

E’ morto il bimbo di 3 anni colpito da un vaso – Si è spento al Regina Margherita

Si è spento all’ospedale Regina Margherita di Torino il bambino di appena tre anni rimasto schiacciato […]

leggi tutto...

19/10/2019

Successo per la cena solidale in favore del Gruppo Abele di Don Ciotti, nella magica cornice della Certosa 1515

Grande successo per la cena solidale alla Certosa 1515 di Avigliana. Lungo la strada che porta […]

leggi tutto...

19/10/2019

“Marocchino di m….!” – Nuova aggressione razzista a Torino, pestato perché la pallina della figlia colpisce una bimba

Ancora un’aggressione di stampo razzista a Torino. L’episodio è accaduto davanti all’Ipercoop di via Livorno. Un […]

leggi tutto...