Incendi – Su tutto il Piemonte torna lo stato massimo di pericolosità

12/03/2019

CONDIVIDI

Alto rischio di incendi boschivi, a causa del protrarsi della siccità e dei forti venti

Tornerà in vigore da domani su tutta la regione lo stato di massima pericolosità per il rischio di incendi boschivi, a causa del protrarsi della siccità e dei forti venti.
Queste condizioni hanno purtroppo favorito numerosi incendi che si sono sviluppati da ieri.
Proprio ieri è entrato in azione il Sistema antincendi boschivi della Regione composto da volontari Aib e Vigili del fuoco.
Interventi a San Carlo Canavese, Val della Torre, Bollengo, Bairo e Givoletto, nel Torinese; Viarigi (Asti); Paesana e Bagnolo Piemonte (Cuneo); Cremolino (Alessandria); Mottalciata (Biella).
Da questa mattina due elicotteri regionali e uno del Centro operativo aereo unificato (Coau) sono in azione a Givoletto e Val della Torre.

I sindaci dei paesi, riferisce l’Ansa, hanno aperto i Centri operativi comunali (Coc), mentre per facilitare l’operazione di spegnimento dei roghi da parte del Sistema antincendi è stata chiesta l’interruzione della linea elettrica ad alta tensione. Resta comunque garantita la fornitura di energia nella zona.
Sul posto sono in corso le operazioni di 25 vigili del fuoco, 35 volontari Aib, attiva anche una squadra di droni.

Leggi anche

23/03/2019

Si muoveva comodamente in taxi (abusivo) e andava a spacciare – In manette pusher della periferia nord

L’auto che transitava in Corso Giulio Cesare era già ben nota agli operatori del Commissariato Barriera […]

leggi tutto...

23/03/2019

Torino – Anagrafe e Asili al collasso, a Settembre sarà il caos “La situazione è una bomba ad orologeria”

I servizi sono al collasso, gli sportelli vuoti. Dopo l’ultima consultazione la maggioranza dei lavoratori dell’Anagrafe […]

leggi tutto...

22/03/2019

Ancora roghi e devastazione – Brucia una riserva naturale, fiamme alte dieci metri

E’ ancora emergenza incendi in queste ore: fiamme alte una decina di metri stanno distruggendo la […]

leggi tutto...