Inferno al Cpr di Torino

Inferno al Cpr di Torino: nella rivolta feriti 5 agenti

Cit Turin

/

14/01/2020

CONDIVIDI

Anche nella notte tra il 4 e il 5 gennaio era scoppiato il caos

Inferno al Cpr di Torino: a fuoco i materassi e masserizie.

Inferno al Cpr di Torino

Ancora fiamme e caos al Cpr di Torino, dove gli ospiti hanno dato fuoco a materassi e masserizie nella zona verde e bianca del Centro. Dunque, è scoppiato ancora l’inferno al Centro di Permanenza per il Rimpatrio di corso Brunelleschi. Nella colluttazione sono stati cinque gli agenti del Reparto mobile della polizia sono rimasti feriti nel corso della protesta.
Trasportati all’ospedale hanno riportato contusioni giudicate guaribili in una settimana.

Cinque arresti

Dopo la visione delle immagini di videosorveglianza della struttura, la polizia ha arrestato cinque persone, considerate responsabili della rivolta.
E non è stato il primo episodio. Anche nella notte tra il 4 e il 5 gennaio era scoppiato il caos nella struttura con incendi appiccati in tutte le aree del complesso torinese. In quella circostanza sei persone erano state arrestate e la Questura aveva deciso di anticipare i rimpatri.

Leggi anche

Torino

/

19/01/2020

Trapianto di organi – Record italiano per la Città della Salute e della Scienza

Trapianto di organi: è record italiano per il nostro territorio. Il Piemonte è la regione leader […]

leggi tutto...

Torino

/

19/01/2020

Aereo si schianta nella piazza centrale del paese – Muore il pilota

Incidente mortale nel pomeriggio di sabato 18 gennaio. Un aereo ultraleggero è precipitato nella zona del […]

leggi tutto...

Torino

/

19/01/2020

Aggressioni negli ospedali arriva la vigilanza armata

Troppe aggressioni negli ospedali di Torino: la soluzione è la vigilanza armata. Vigilantes armati, posizionati negli […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy