Intense piogge nel pomeriggio – Allerta arancione e rischio esondazioni nelle valli

05/11/2018

CONDIVIDI

E' attiva la sala operativa della regione per monitorare la nuova perturbazione

Nuovo intenso peggioramento del tempo in arrivo in Piemonte, con quota neve sopra i 2000 metri e rischio di frane ed esondazioni.

La Protezione civile regionale ha emesso un bollettino di allerta arancione per le valli torinesi Susa, Chisone, Pellice e la Valle Po nel Cuneese, evidenziando il rischio di “limitate esondazioni dei corsi d’acqua e attivazione di colate detritiche e frane“.

Resta su tutto il nord del Piemonte, sulle pianure del Cuneese e del Torinese e sulle colline di Langhe, Roero e Monferrato l’allerta gialla.

Sempre attiva la sala operativa della regione per monitorare costantemente la nuova perturbazione che sta interessando le valli piemontesi.

Leggi anche

24/08/2019

Con le gambe a penzoloni rubava dentro un’auto – Scoperto e arrestato dalla Polizia

I poliziotti del Commissariato “Centro”, in servizio di volante, lo hanno notato, nel primo pomeriggio di […]

leggi tutto...
Motociclista morto

24/08/2019

Ubriaco dà fuoco al Pronto Soccorso – Arrestato dai carabinieri

E’ stato arrestato dai carabinieri un 41 enne italiano che in preda alla follia ha dato […]

leggi tutto...

24/08/2019

Invasione di cinghiali in Piemonte- L’allarme di Coldiretti “Pericoli sulle strade e danni all’agricoltura”

Troppi, in continua crescita, e con molti danni all’agricoltura. Troppi incidenti sulle strade: Uncem sta con […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy