Intense piogge nel pomeriggio – Allerta arancione e rischio esondazioni nelle valli

05/11/2018

CONDIVIDI

E' attiva la sala operativa della regione per monitorare la nuova perturbazione

Nuovo intenso peggioramento del tempo in arrivo in Piemonte, con quota neve sopra i 2000 metri e rischio di frane ed esondazioni.

La Protezione civile regionale ha emesso un bollettino di allerta arancione per le valli torinesi Susa, Chisone, Pellice e la Valle Po nel Cuneese, evidenziando il rischio di “limitate esondazioni dei corsi d’acqua e attivazione di colate detritiche e frane“.

Resta su tutto il nord del Piemonte, sulle pianure del Cuneese e del Torinese e sulle colline di Langhe, Roero e Monferrato l’allerta gialla.

Sempre attiva la sala operativa della regione per monitorare costantemente la nuova perturbazione che sta interessando le valli piemontesi.

Leggi anche

23/03/2019

Omicidio di Barriera – Il fermato lavora in un Caf: “Su di lui indizi gravissimi”

Sarà ascoltato dal sostituto procuratore Delia Boschetto, che sta coordinando le indagini della polizia, l’uomo fermato […]

leggi tutto...

23/03/2019

Al via il bando per l’assunzione di 3.700 Carabinieri

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il bando di concorso per l’assunzione di 3.700 Allievi Carabinieri. […]

leggi tutto...

23/03/2019

Ronaldo – Il gestaccio gli costa 20.000 euro, ma lui li guadagna in due ore

Il gesto di esultanza di Cristiano Ronaldo dopo il gol contro l’Atletico Madrid, a scimmiottare l’esultanza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy