Intense piogge nel pomeriggio – Allerta arancione e rischio esondazioni nelle valli

05/11/2018

CONDIVIDI

E' attiva la sala operativa della regione per monitorare la nuova perturbazione

Nuovo intenso peggioramento del tempo in arrivo in Piemonte, con quota neve sopra i 2000 metri e rischio di frane ed esondazioni.

La Protezione civile regionale ha emesso un bollettino di allerta arancione per le valli torinesi Susa, Chisone, Pellice e la Valle Po nel Cuneese, evidenziando il rischio di “limitate esondazioni dei corsi d’acqua e attivazione di colate detritiche e frane“.

Resta su tutto il nord del Piemonte, sulle pianure del Cuneese e del Torinese e sulle colline di Langhe, Roero e Monferrato l’allerta gialla.

Sempre attiva la sala operativa della regione per monitorare costantemente la nuova perturbazione che sta interessando le valli piemontesi.

Leggi anche

22/04/2019

Roghi boschivi, una buona notizia – Le cappelle di Belmonte, patrimonio dell’Umanità, non hanno subito danni

Una buona notizia, che arriva ad un mese circa di distanza dal devastante rogo che aveva […]

leggi tutto...

22/04/2019

Pasqua tragica nel Torinese – Due morti nello scontro fra auto e moto

E’ di due morti il tragico bilancio dell’incidente avvenuto nel giorno dii Pasqua nel Torinese, in […]

leggi tutto...

22/04/2019

Urla ‘Allah Akbar’, poi si scaglia contro la Polizia a Torino – Africano aveva 2 provvedimenti di espulsione

Ha gridato ‘Allah Akbar’, poi si è scagliato contro due agenti con una spranga di ferro. […]

leggi tutto...