Intensificati i controlli alla stazione di Carmagnola – Contro intimidazioni al personale e vandalismo

25/08/2018

CONDIVIDI

Gli atti vandalici sono in notevole calo grazie all’intensificazione dei servizi di sicurezza ferroviaria

Continuano i servizi di vigilanza degli Agenti del Nucleo Scorte Compartimentale Polfer alla stazione di Carmagnola, con l’obiettivo di di aumentare la sicurezza e tranquillità dei passeggeri e contrastare gli atti intimidatori nei confronti di personale FS e danneggiamenti alle strutture.

Scorta dei convogli che transitano nella tratta e presidio dei locali della stazione, in particolare l’atrio, spesso utilizzato per bivacchi, sono le attività compiute dagli agenti.

A questo proposito, la Questura comunica che solo nell’ultima settimana sono stati 24 i treni scortati nelle fasce di maggior utilizzo, 43 le persone identificate tra cui 11 straniere.

In più occasioni sono stati allontanati giovani e ragazzi che fanno della stazione un luogo di aggregazione spesso molesta, ma che nulla hanno a che vedere con il trasporto ferroviario.

In passato sono stati registrati anche atti vandalici e imbrattamento della sala di attesa. Questi fenomeni sono in notevole calo grazie all’intensificazione dei servizi di sicurezza ferroviaria e di quelli integrati territoriali.

I servizi della Specialità proseguiranno nei prossimi giorni negli orari più sensibili.

Leggi anche

15/09/2019

Tragico incidente in corso Unione – Ragazzo travolto da una Panda, muore all’ospedale

Tragico incidente questa notte, intorno all’1.10 in corso Unione Sovietica, a Torino. Mattia Attademo, centauro di […]

leggi tutto...

15/09/2019

Cpr di Torino ancora nel caos – In 4 tentano la fuga, picchiato un addetto alla sicurezza

Hanno tentato di fuggire quattro ospiti del centro di permanenza per il rimpatrio di corso Brunelleschi, […]

leggi tutto...

14/09/2019

In arrivo 30 nuovi tram per la rete di Torino – Saranno realizzati da Hitachi

Saranno prodotti da Hitachi i nuovi tram di Torino. GTT, annuncia il Comune, ha completato l’analisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy