Intensificati i controlli alla stazione di Carmagnola – Contro intimidazioni al personale e vandalismo

25/08/2018

CONDIVIDI

Gli atti vandalici sono in notevole calo grazie all’intensificazione dei servizi di sicurezza ferroviaria

Continuano i servizi di vigilanza degli Agenti del Nucleo Scorte Compartimentale Polfer alla stazione di Carmagnola, con l’obiettivo di di aumentare la sicurezza e tranquillità dei passeggeri e contrastare gli atti intimidatori nei confronti di personale FS e danneggiamenti alle strutture.

Scorta dei convogli che transitano nella tratta e presidio dei locali della stazione, in particolare l’atrio, spesso utilizzato per bivacchi, sono le attività compiute dagli agenti.

A questo proposito, la Questura comunica che solo nell’ultima settimana sono stati 24 i treni scortati nelle fasce di maggior utilizzo, 43 le persone identificate tra cui 11 straniere.

In più occasioni sono stati allontanati giovani e ragazzi che fanno della stazione un luogo di aggregazione spesso molesta, ma che nulla hanno a che vedere con il trasporto ferroviario.

In passato sono stati registrati anche atti vandalici e imbrattamento della sala di attesa. Questi fenomeni sono in notevole calo grazie all’intensificazione dei servizi di sicurezza ferroviaria e di quelli integrati territoriali.

I servizi della Specialità proseguiranno nei prossimi giorni negli orari più sensibili.

Leggi anche

27/05/2019

Bimbo picchiato a morte, parla la nonna – ‘Nessuno può essere perdonato’

Domani, martedì 28 maggio, sarà giornata di lutto cittadino a Novara, la città dove il piccolo […]

leggi tutto...

27/05/2019

Elezioni regionali – Cirio in netto vantaggio su Chiamparino – Piemonte verso il centro destra

In tutte le sezioni del Piemonte (1.181), l’affluenza definitiva alle elezioni regionali 2019  è del 63,34%, […]

leggi tutto...

27/05/2019

Salvini stravince le elezioni – Crollo Movimento 5 Stelle, tutte le percentuali

La vittoria della Lega a guida Salvini alle Europee 2019 era nell’aria ma raggiunge percentuali forse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy