Intervento eccezionale alle Molinette – Aveva una freccia di 30 cm nel cuore, salvato

21/05/2019

CONDIVIDI

Le operazioni hanno visto prima l' estrazione del dardo poi la cura delle lesioni cardio-polmonari

Intervento eccezionale all’ospedale Molinette di Torino: un uomo di 47 anni residente ad Aosta è arrivato in sala operatoria con una freccia di 30 centimetri che gli trapassava un polmone e il ventricolo sinistro, la più importante delle camere cardiache.
L’intervento dello staff medico nel reparto di Cardiochirurga dell’ospedale è perfettamente riuscito e l’uomo è stato salvato.

Le operazioni hanno visto prima l’ estrazione del dardo poi la cura delle lesioni cardio-polmonari.
Restano da chiarire le cause dell’accaduto: il dardo, secondo la ricostruzione dell’uomo, sarebbe stato scagliato da una balestra che il 47enne di Aosta stava armeggiando.  Si tratterebbe quindi di un incidente, anche se non è da escludersi l’ipotesi di un tentato suicidio.

L’intervento eccezionale avvenuto all’ospedale Molinette è stato eseguito dall’equipe di Cardiochirurgia universitaria diretta dal professor Mauro Rinaldi con l’aiuto del dottor Davide Ricci.

Leggi anche

14/11/2019

Reddito di cittadinanza a Torino – E’ la città del Nord che ne beneficia di piu

Sono arrivati dal Ministero gli elenchi dei nominatavi delle persone che hanno diritto al reddito di […]

leggi tutto...

14/11/2019

Sequestrato il grande carico delle feste – Marijuana per lo spaccio di Natale, trovati 72 kg

Un po’ come accade alle grandi catene di distribuzione, anche il mercato della droga ha le […]

leggi tutto...

14/11/2019

Marocchino tenta di investire la figlia che veste ‘troppo occidentale’ – Chiesti 13 anni di carcere

Tredici anni di reclusione sono stati chiesti per El Mustafa Hayan, 53enne di origine marocchina che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy