James Pallotta all’attacco della Juve “Ronaldo come diamine l’hanno pagato?”

07/08/2018

CONDIVIDI

"Il mio rimpianto è per la cessione di Salah" - ha aggiunto il n.1 giallorosso

La polemica sul mercato juventino è scatentata questa volta dal presidente della Roma James Pallotta.

Se l’arrivo del campione portoghese (che oggi si è allenato alla Continassa trovando subito la via della rete) è stato salutato a uno stuolo di apprezzamenti da parte delle altre società, anche quelle tradizionalmente rivali alla Juventus, la voce fuori dal coro arriva da Pallotta, in un’intervista pubblicata sul sito della Roma:

Ronaldo alla Juventus?” – ha dichiarato il n.1 giallorosso: “Non ho pensato che sia una cosa negativa per il campionato della Roma, per niente. È un giocatore spettacolare, uno dei migliori di sempre. Ma penso che in Italia sarà diverso per lui, non ho mai pensato che verrà in Italia e segnerà 60 gol. Poi stavo cercando di capire come diavolo lo avrebbero pagato”.

Poi il commento sul mercato della sua squadra:
“Quale è stato il giocatore che mi è dispiaciuto di più cedere? A me piaceva molto Salah, ma molti non sanno che dovevamo lasciarlo andare. Non avevamo scelta, è stato difficile. Anche con Alisson è stato difficile, e Nainggolan è un guerriero. Non è mai facile ma in molti casi non hai scelta. Cerchi di venderli al massimo e poi trovare giocatori di personalità che siano migliori”.

Leggi anche

19/08/2018

Il cuore Toro non basta – Al 90′ arriva la beffa con un gioiello di Dzeko

Partita intensa e a tratti divertente fra Torino e Roma. I granata scendono in campo senza […]

leggi tutto...

19/08/2018

Torino-Roma, le formazioni. Sfida fra bomber, debutto per Soriano?

Torino-Roma è probabilmente la partita più interessante della giornata. Allo stadio Grande Torino, alle ore 18,  […]

leggi tutto...
Ronaldo la Juve è già tua

Torino

/

19/08/2018

Ronaldo la Juve è già tua: a Verona incanta anche senza segnare

Ronaldo la Juve è già tua. Questo il messaggio che il 3-2 conquistato a Verona contro […]

leggi tutto...