Juventus, effetto Ronaldo

Juventus, effetto Ronaldo: prezzi Stadium alle stelle

Torino

/

10/08/2018

CONDIVIDI

Il primo anello della Tribuna Est Centrale arriva a costare 180 euro

Juventus, effetto Ronaldo: per una curva 50 euro

Si parte con Juventus – Lazio

La serie A scatta il 18 agosto e per la Juventus l’inizio sarà lontano dallo Stadium. Perché il primo vero (e costoso) contatto tra il popolo bianconero e Cristiano Ronaldo sarà, dopo l’esordio a Verona contro il Chievo (ore 18), il 25 agosto alle 18, contro la Lazio. E la vendita dei ricercatissimi ticket d’ingresso è già iniziata. Come l’anno scorso, i primi a poter acquistare i biglietti in prevendita saranno i possessori della tessera Juventus Member, cui saranno dedicati alcuni giorni di vendita riservata. Non solo. Anche i Junior Member, potranno comprare i loro tagliandi se accompagnati da un J1897 member o un B&W member sia nella fase di vendita riservata J1897 che durante quella dedicata ai Black&White Member. Attenzione, però: l’unico canale dedicato alla vendita riservata dei Junior member è il Fan Service Juventus.

In campo i tifosi senza tessera

Dal  9 agosto fino alle 23.59 di domani venerdì 10, biglietti solamente a disposizione dei J1897 Member; dalle 11 di sabato 11 agosto alle 23.59 di domenica 12, vendita riservata estesa anche ai Black&White Member. Solo da lunedì 13 alle 11.00 in caso di disponibilità scatterà infine la vendita libera per i tifosi senza alcuna tessera del club.

I prezzi

Per la «prima» in casa della Juventus contro gli uomini di Simone Inzaghi si parte dai 55 euro per le tribune nord e sud (le curve), per passare direttamente ai 114-150 euro delle tribune centrali (i distinti) che toccano quota 180 euro in casa di primo anello (Tribuna Est centrale). Ma al di là del costo, la caccia al biglietto per vedere Cristiano Ronaldo (e forse segnare il suo primo in gol in casa) è partita.

Leggi anche

24/05/2019

Volerà ancora la mongolfiera di Torino “Siamo ottimisti, la renderemo ancora più bella”

Forse la mongolfiera di Borgo Dora non dirà il suo addio definitivo a Torino, come ormai […]

leggi tutto...

24/05/2019

Investita costretta a partorire – La neonata ha aperto gli occhi “Segnali di miglioramento”

Le notizie dall’ospedale Sant’Anna di Torino si possono considerare positive, ma per una quadro più chiaro […]

leggi tutto...

24/05/2019

Bimbo morto all’ospedale – I genitori indagati per infanticidio

Non sembra reggere la versione data dalla madre e il compagno sulla caduta dal letto che […]

leggi tutto...