Juventus, ricorso contro la chiusura della curva Sud per cori ‘razzisti’

08/10/2018

CONDIVIDI

La Juventus fa ricorso per riaprire il settore più caldo dello Stadium

I cori offensivi indirizzati alla tifoseria napoletana e alla città di Napoli nel corso dell’ultimo match fra Juventus e partenopei hanno portato alla decisione da parte del giudice sportivo di chiudere la Curva Sud dello Stadium, in occasione del prossimo turno.

I cori, dopo il match del 29 settembre,  avevano sollevato anche una discussione interna alla tifoseria bianconera: in particolare in questi giorni è stato piuttosto acceso il confronto fra storici tifosi della Curva bianconera e i nuovi arrivati del  gruppo True Boys, composto da molte persone di origine napoletana che si sono dissociate dai cori.

Intanto però, dopo la comunicazione del giudice sportivo della serie A, la Juventus ha deciso di fare ricorso.

“Cori di insulto di matrice territoriale nei confronti del Napoli e coro razzista diretto al difensore francese naturalizzato senegalese Kalidou Koulibaly” . Per questo motivo il giudice ha imposto la chiusura per un turno del settore più caldo dell’Allianz Stadium.

Ora il ricorso bianconero per riaprire la Curva Sud in occasione del match Juventus-Genoa, in programma sabato 20 ottobre allo Stadium alle ore 18.

Leggi anche

Lo Skyline del futuro a Torino? Nel 2030 12 nuovi grattacieli – Il progetto avveniristico

Un maxi e avveniristico intervento di trasformazione urbana potrebbe ridisegnare lo skyline di Torino nei prossimi […]

leggi tutto...

Torna a Torino Io Lavoro – Oltre 5000 offerte di lavoro, dal turismo all’elettronica e molto altro

Torna a Lingotto Fiere l’evento IoLavoro, organizzato da Agenzia Piemonte Lavoro, in collaborazione on l’assessorato al […]

leggi tutto...

“Ztl prolungata? Avrà ricadute gravissime su commercianti e artigiani” – L’attacco di Magliano all’Amministrazione

Il capogruppo dei Moderati Silvio Magliano si schiera  dalla parte della protesta di commercianti e residenti […]

leggi tutto...