La furia dei pusher si scatena ad Halloween – Rissa e sprangate contro le auto

02/11/2018

CONDIVIDI

Due gruppi di pusher si sono affrontati armati anche di bastoni

Un nuovo grave episodio è avvenuto nel quartiere Aurora, periferia nord di Torino, nella notte fra il 31 ottobre e il 1 Novembre.

Nell’area di piazza Alimonda, teatro di spaccio continuo e degrado durante tutte le ore del giorno, è andata in scena una rissa furibonda con urla e sprangate probabilmente fra bande rivali.

A grande fatica, i residenti, la Circoscrizione e i comitati stanno tentando di riqualificare quest’area, occupandola attivamente con momenti di aggregazione, eventi culturali e sportivi.

Negli ultimi mesi si sono contate anche numerose retate che hanno allontanato solo per poco quella che per i residenti è considerata feccia del quartiere. Ma la situazione resta preoccupante e i cittadini sono allarmati. Nella notte di Halloween dalle finestre dei palazzi circostanti, si poteva vedere due gruppi di pusher occupare la strada e affrontarsi, tra via Alimonda e via Camino.

Gli spacciatori gridavano e si sono affrontati armati di ombrelli e anche di bastoni con cui hanno colpito anche alcune auto parcheggiate.

E’ intervenuta la polizia dopo l’allarme lanciato dai residenti e posto fine ad un altro grave episodio avvenuto nel quartiere Aurora. Ma lo spavento resta “Non ne possiamo più di queste situazioni di degrado”, ripetono gli abitanti il cui riposo è stato nuovamente interrotto da alcuni delinquenti.

Leggi anche

22/04/2019

Roghi boschivi, una buona notizia – Le cappelle di Belmonte, patrimonio dell’Umanità, non hanno subito danni

Una buona notizia, che arriva ad un mese circa di distanza dal devastante rogo che aveva […]

leggi tutto...

22/04/2019

Pasqua tragica nel Torinese – Due morti nello scontro fra auto e moto

E’ di due morti il tragico bilancio dell’incidente avvenuto nel giorno dii Pasqua nel Torinese, in […]

leggi tutto...

22/04/2019

Urla ‘Allah Akbar’, poi si scaglia contro la Polizia a Torino – Africano aveva 2 provvedimenti di espulsione

Ha gridato ‘Allah Akbar’, poi si è scagliato contro due agenti con una spranga di ferro. […]

leggi tutto...