Lancia fiamme artigianale così spavantavano i passanti per le strade di Torino

Torino

/

17/02/2018

CONDIVIDI

Cinque egiziani sono stati denunciati per procurato allarme

Lancia fiamme artigianale usato da dentro l’auto in giro per Torino

Lancia fiamme artigianale denunciati 5 ragazzi

Sono stati fermati venerdì nel tardo pomeriggio, poco prima delle 19 dopo aver spaventato un bel po’ di persone. A fermarli  alcune pattuglie del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale Torino in corso Belgio all’altezza del civico 48. All’interno di  una Fiat Stilo c’erano 5 giovani di nazionalità egiziana, intenti a “divertirsi” in un modo alquanto strano e singolare. I giovani, infatti, erano stati segnalati in precedenza da alcuni torinesi, in altri punti della città, a lanciare fiamme dal finestrino.

Anche in corso Vittorio Emanuele angolo corso D’Azeglio

Una delle segnalazioni è arrivata anche da un cittadino da corso Vittorio Emanuele angolo corso Massimo d’Azeglio, episodio a cui si riferisce la foto mentre il gruppetto si divertiva a “lanciar fiamme” attraverso una bomboletta con accensione di un accendino davanti al getto di gas.

Scattata la denuncia a piede libero

I cinque egiziani fermati, sono stati poi accompagnati al Comando di via Bologna 74 dove, sentito il Magistrato di turno, sono stati denunciati a piede libero per «procurato allarme e gettito di cose pericolose».

Leggi anche

24/08/2019

Con le gambe a penzoloni rubava dentro un’auto – Scoperto e arrestato dalla Polizia

I poliziotti del Commissariato “Centro”, in servizio di volante, lo hanno notato, nel primo pomeriggio di […]

leggi tutto...
Motociclista morto

24/08/2019

Ubriaco dà fuoco al Pronto Soccorso – Arrestato dai carabinieri

E’ stato arrestato dai carabinieri un 41 enne italiano che in preda alla follia ha dato […]

leggi tutto...

24/08/2019

Invasione di cinghiali in Piemonte- L’allarme di Coldiretti “Pericoli sulle strade e danni all’agricoltura”

Troppi, in continua crescita, e con molti danni all’agricoltura. Troppi incidenti sulle strade: Uncem sta con […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy