Lanciarono bombe carte contro un bar – Arrestati due italiani

12/01/2018

CONDIVIDI

Tre bombe carta sono state esplose davanti ad un locale nel centro di Asti il 28 dicembre 2017.

Sono stati arrestati i  responsabili di un’esplosione delle vetrine del Buster Coffee, nel centro di Asti.

Tre bombe carta sono esplose davanti al locale il 28 dicembre 2017.
Indagati Andrea Monacò, 32 anni, autore materiale del gesto e il mandante Cristian Finocchio, incensurato di 35 anni.
I due astigiani si trovano ora agli arresti domiciliari, convalidati.
Ad incastrare gli autori, che hanno confessato il gesto, ci sono le immagini riprese dalle telecamere del bar e il dna di una sigaretta gettata a terra prima della fuga.

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...