Le rubano le foto del figlio morto a 2 anni – Lo strazio e l’appello della madre “Ridatemi le foto del mio bimbo”

12/01/2019

CONDIVIDI

"Mi sento come se me lo avessero portato via un'altra volta"

Una storia straziante che sembra non avere fine quella di Elisabetta Chiavarino.

Nel 2013 perse il piccolo Gabriele in un modo assurdo, quando un adulto,, amico della donna, lanciò in aria il piccolo d due anni e mezzo per gioco. Un incidente e il bimbo perse la vita, sbattendo violentemente la testa. Per il dolore l’uomo si uccise quattro anni dopo in Germania.
Pochi giorni fa i ladri sono entrati nella casa della donna a Biella e hanno portato via soldi, gioielli e anche un hard disk che contiene le foto di Gabriele. Da qui l’appello social della mamma:

Mi sento come se me lo avessero portato via un’altra volta – scrive la donna rivolgendosi ai ladri. “Mi avete portato via una cosa molto cara, un hard disk nero wd: se qualcuno dovesse sapere qualcosa per favore mi contatti – scrive Elisabetta – “lì dentro c’erano gli unici ricordi di mio figlio, foto e video. Dei soldi, della playstation e degli orologi non me ne frega niente ma le foto di mio figlio che non c’è più… sono la cosa più cara che avevo! Vi prego con il cuore in mano, se qualcuno sapesse qualcosa, anche in forma anonima, vi prego, ditemelo”.
Un appello in cui a queste ore sta rispondendo tutta la comunità locale, che si è mobilitata per le ricerche.

Leggi anche

21/03/2019

Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo […]

leggi tutto...

21/03/2019

‘Beccati’ mentre sfilano il portafoglio sul bus ad un’anziana – 4 romeni processati per direttissima

Sono stati arrestati in flagranza di reato 4 romeni, sorpresi a sfilare il portafoglio dalla borsa […]

leggi tutto...

21/03/2019

Il caso – Locali Murazzi e Valentino abbandonati, ingenti perdite del Comune – Esposto alla Corte dei Conti per danno erariale

“Lasciare in stato di abbandono decine di immobili pubblici, rinunciare all’incasso dei canoni di locazione, permettere […]

leggi tutto...