L’incredibile follia a Torino: “Mio figlio mi ha violentata” – La denuncia di una madre

08/08/2018

CONDIVIDI

Si attendono ora i risultati degli esami del Dna

Sono stata aggredita e violentata da mio figlio”.

L’incredibile denuncia di una madre di 50 anni, a Torino, ha portato all’arresto di un ragazzo di 30 anni per violenza sessuale. Il fatto sarebbe accaduto in un momento il cui il figlio si trovava in uno stato alterato da forti allucinazioni per aver fumato crack. Il ragazzo tuttavia continua a professarsi innocente.

La donna è stata trasferita al centro antiviolenza dell’ospedale Sant’Anna.

I vicini avevano chiamato la polizia sentendo le urla dalla casa, pensando ad una lite in famiglia: gli agenti sono arrivati sul posto e hanno trovato la donna accasciata sulle scale del palazzo.
Si attendono ora i risultati degli esami del Dna, svolte sui campioni biologici isolati sui vestiti e su quelli recuperati nel corso della visita medica a cui è stata sottoposta la donna.
Il 30enne è attualmente in carcere, in misura cautelare.

Leggi anche

07/12/2018

Orge per curare le donne – In carcere l’anziano ‘santone’ di Torino

E’stato condannato dalla quarta sezione penale del tribunale di Torino a dieci anni e undici mesi […]

leggi tutto...

07/12/2018

Addio Gigi Radice, fra gli allenatori più importanti della storia del Torino

E’scomparso all’età di 83 anni dopo una lunga malattia Gigi Radice, uno degli allenatori più importanti […]

leggi tutto...

07/12/2018

M5S su corteo No Tav: “Domani scenderemo in piazza con 50.000 amici”

“La nostra partecipazione è un gesto di trasparenza e onestà verso la cittadinanza, con cui sottolineiamo […]

leggi tutto...