L’incredibile follia a Torino: “Mio figlio mi ha violentata” – La denuncia di una madre

08/08/2018

CONDIVIDI

Si attendono ora i risultati degli esami del Dna

Sono stata aggredita e violentata da mio figlio”.

L’incredibile denuncia di una madre di 50 anni, a Torino, ha portato all’arresto di un ragazzo di 30 anni per violenza sessuale. Il fatto sarebbe accaduto in un momento il cui il figlio si trovava in uno stato alterato da forti allucinazioni per aver fumato crack. Il ragazzo tuttavia continua a professarsi innocente.

La donna è stata trasferita al centro antiviolenza dell’ospedale Sant’Anna.

I vicini avevano chiamato la polizia sentendo le urla dalla casa, pensando ad una lite in famiglia: gli agenti sono arrivati sul posto e hanno trovato la donna accasciata sulle scale del palazzo.
Si attendono ora i risultati degli esami del Dna, svolte sui campioni biologici isolati sui vestiti e su quelli recuperati nel corso della visita medica a cui è stata sottoposta la donna.
Il 30enne è attualmente in carcere, in misura cautelare.

Leggi anche

Fermati i ‘cannibali delle fabbriche in disuso’ – Fra loro anche un 14 enne

Stavano tentando il furto di una grondaia di rame, della lunghezza di circa 40 metri, all’interno […]

leggi tutto...

Lavoro – 50 nuove assunzioni al Csi Piemonte, consorzio di oltre 100 enti pubblici

Con un programma di 50 nuove assunzioni, il Csi Piemonte, consorzio di oltre 120 enti pubblici, […]

leggi tutto...
Porta Palazzo

Maxi sequestro di merce a Porta Palazzo – Valore: oltre un milione di euro

Gli articoli erano tutti provenienti dalla Cina ed erano stoccati in un deposito di Porta Palazzo: […]

leggi tutto...