L’incredibile follia a Torino: “Mio figlio mi ha violentata” – La denuncia di una madre

08/08/2018

CONDIVIDI

Si attendono ora i risultati degli esami del Dna

Sono stata aggredita e violentata da mio figlio”.

L’incredibile denuncia di una madre di 50 anni, a Torino, ha portato all’arresto di un ragazzo di 30 anni per violenza sessuale. Il fatto sarebbe accaduto in un momento il cui il figlio si trovava in uno stato alterato da forti allucinazioni per aver fumato crack. Il ragazzo tuttavia continua a professarsi innocente.

La donna è stata trasferita al centro antiviolenza dell’ospedale Sant’Anna.

I vicini avevano chiamato la polizia sentendo le urla dalla casa, pensando ad una lite in famiglia: gli agenti sono arrivati sul posto e hanno trovato la donna accasciata sulle scale del palazzo.
Si attendono ora i risultati degli esami del Dna, svolte sui campioni biologici isolati sui vestiti e su quelli recuperati nel corso della visita medica a cui è stata sottoposta la donna.
Il 30enne è attualmente in carcere, in misura cautelare.

Leggi anche

17/02/2019

Completamente ubriaco invade un cantiere e prende a testate un agente della Municipale -Arrestato nigeriano

Nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 15 febbraio, nei pressi del cantiere di corso Grosseto, gli […]

leggi tutto...

17/02/2019

“Vogliamo rafforzare il 118 – Lega e M5S lo impediscono”

L’accusa arriva dal presidente del Gruppo Pd in Consiglio regionale Domenico Ravetti che sul tema ‘118’ […]

leggi tutto...

17/02/2019

Immigrazione clandestina, spaccio di droga -Arrestata cellula somala dalla Polizia di Torino

La Polizia di Stato di Torino ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei […]

leggi tutto...