Magliano: “Su Barriera di Milano la giunta brancola nel buio”

26/01/2018

CONDIVIDI

"Neanche sul passaggio della Metropolitana abbiamo avuto certezze"

Spaccio e degrado restano problemi irrisolti per Barriera Di Milano. Il Capogruppo dei Moderati in Comune Silvio Magliano accusa il Comune di Torino di immobilismo:

“Non una parola netta e precisa – dice Magliano “su che cosa gli Assessori intendano fare in merito ai problemi dello spaccio e del degrado, né sulla necessità di sostenere il commercio. Montanari, Sacco e Lapietra fanno discorsi generici e talvolta in contraddizione l’uno con gli altri. Ancora si mette in discussione il passaggio della Linea 2 della Metropolitana.

Sono uscito dalla Commissione odierna -all’ordine del giorno, la riqualificazione di Barriera di Milano, richiesta non solo dal buon senso ma da una petizione sottoscritta da 500 cittadini -carico di dubbi e di preoccupazione. Gli stessi firmatari hanno indicato le priorità per il quartiere: contrasto al degrado e allo spaccio, rilancio del tessuto sociale e commerciale.

A fronte di queste chiare e precise istanze, il Vicesindaco Montanari e gli Assessori Sacco e Lapietra “rispondono” (si fa per dire) con generici verbi al futuro e altrettanto generiche promesse di “valutazioni e interlocuzioni”.
Peraltro, i tre esponenti dell’Amministrazione cittadina riescono talvolta a contraddirsi a vicenda. Neanche sul passaggio della Metropolitana ci sono certezze.

Non una parola, tra gli altri, su temi quali la necessità di riqualificare l’area che per due anni ha ospitato il suk, sull’ipotesi di creare una pista ciclabile che colleghi via Monteverdi al Monumentale e alla Colletta, sulla crisi del commercio di vicinato e sulla piaga dello spaccio.

A maggior ragione dopo questa Commissione surreale, non nascondo la mia preoccupazione per il presente e per il futuro di questa porzione della Circoscrizione 6 e per le decine di migliaia di torinesi che vi risiedono.

Leggi anche

22/04/2019

Urla ‘Allak Akbar’, poi si scaglia contro la Polizia a Torino – Africano aveva 2 provvedimenti di espulsione

Ha gridato ‘Allah Akbar’, poi si è scagliato contro due agenti con una spranga di ferro. […]

leggi tutto...

21/04/2019

Apoteosi Fognini – Vittoria storica (da infortunato) al torneo di Montecarlo: applausi all’atleta azzurro

Trionfo eroico e storico di Fabio Fognini. E’ la prima volta che un italiano vince un […]

leggi tutto...

21/04/2019

In arrivo una pioggia di sabbia rossa dal Sahara – Le previsioni per Pasquetta e il 25 Aprile

In arrivo piogge su tutta la regione nelle prossime ore, ma la Pasquetta dovrebbe essere risparmiata […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy