Maltrattava i bimbi nel centro di ippoterapia – Condannato a tre anni il gestore

04/07/2019

CONDIVIDI

L'uomo è stato anche sospeso dai pubblici uffici per cinque anni

E’ stato condannato a tre anni e otto mesi di reclusione Paolo Franchino, il 46enne responsabile del centro di ippoterapia del Monte San Giorgio a Piossasco.
L’uomo è stato ritenuto colpevole dal giudice del Tribunale di Torino di maltrattamenti, abuso di mezzi di correzione e abbandono di minore.

Il caso era stato aperto dopo le denunce di alcuni genitori dei bimbi, alcuni dei quali con problemi di disabilità fisica o mentale, che frequentavano il centro di Franchino e che erano stati trovati in pessime condizioni.

Nella sentenza i giudici hanno comunque escluso l’aggravante dell’aver compiuto i fatti contestati su minori con disabilità. Mentre alle famiglie di quattro bambini è stato accordata una provvisionale compresa tra i 2 mila e i 10 mila euro: il risarcimento definitivo verrà quindi definito in sede civile.

Paolo Franchino, che continua a professarsi innocente, è stato infine sospeso dai pubblici uffici per cinque anni.

Leggi anche

17/07/2019

Un robot per combattere il cancro – Intervento ad alta tecnologia perfettamente riuscito a Torino

La nuova sfida dell’Istituto IRCCS di Candiolo (Torino), una struttura all’avanguardia, è puntare su una chirurgia […]

leggi tutto...

17/07/2019

Luca Zingaretti e l’addio a Camilleri: “Mi lasci con un senso incolmabile di vuoto”

oto”Dopo la scomparsa del popolarissimo scrittore Andrea Camilleri, 94 anni, papà del Commissario Montalbano e autore […]

leggi tutto...

17/07/2019

Allarme davanti a Decathlon – Uomo armato minaccia il suicidio

Con una pistola carica, con 15 colpi inseriti, si è recato davanti alla Decathlon di corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy