Manutenzione strade Torino – Un altro milione di euro in meno per riparazione buche – E’ polemica

19/04/2019

CONDIVIDI

Importanti investimenti riguarderanno invece la manutenzione dei ponti

Un altro milione di euro sarà tagliato dal Comune di Torino nelle spese messe a bilancio per
la manutenzione delle strade e la riparazione delle buche.
Un taglio di circa un milione e mezzo di euro, considerando gli interventi ordinari e quelli straordinari. Per gli interventi ordinari si scende infatti dai 980mila euro del 2018 ai 480mila previsti per il 2019.
Per quanto riguarda gli interventi straordinari, realizzati grazie a prestiti, il monte mutui complessivo resta di 7,6 milioni di euro, ma gli interventi straordinari relativi alla manutenzione stradale scendono dai 4,8 milioni del 2018 ai 3,8 milioni di quest’anno.
In Consiglio comunale l’assessora alla Viabilità Lapietra ha spiegato che la riduzione di un milione di euro sugli interventi straordinari non avrà conseguenze per la città.

Secondo le sue parole, riportate da Repubblica, infatti: “Ciò che conta è che il monte mutui complessivo resti uguale e questo è avvenuto. La speranza – ha aggiunto -“è che si ripeta quanto avvenuto nel 2018 quando nel testo di previsione avevamo una situazione simile e poi con il passare dei mesi i fondi sono arrivati e siamo riusciti a intervenire”.

L’assessora alla Viabilità ha annunciato parallelamente che il progetto Torino Centro Aperto, che alla fine dell’anno andrà a sostituire l’attuale Ztl centrale, avrà un costo di circa mezzo milione di euro.

“I fondi dedicati al progetto Torino Centro Aperto – ha spiegato l’assessora – “sono 470mila euro e sono legati a delle premialità dai fondi Pon dell’Unione Europea. Non sono una voce di bilancio di cui possiamo disporre come vogliamo – ha aggiunto – “Per essere chiari non possiamo usarli per coprire i tagli ai fondi per la manutenzione. Ma entro poche settimane decideremo se fare un project financing per la gestione informatica di Torino Centro Aperto e quindi muoverci tramite un bando che non richiederà di usare quelle risorse oppure dando un affidamento diretto a 5T”.

Importanti investimenti riguarderanno invece la manutenzione dei ponti che attraversano i fiumi di Torino: su questo versante saranno destinati 2,5 milioni di euro. Verranno presto avviati i primi interventi dell’elenco inviato al ministero dei Trasporti.
Importante sarà anche lo sforzo economico per la sistemazione del viale della Spina, tra corso Grosseto e via Breglio, dove è previsto un intervento per circa 6 milioni di euro.

Leggi anche

23/05/2019

Guardiola alla Juventus, è fatta – Agi “Fra 10 giorni la firma”

Guardiola alla Juventus, sarebbe ormai cosa fatta. L’agenzia Agi non ha dubbi: quello che sembrava soltanto […]

leggi tutto...

23/05/2019

Addio alla mongolfiera di Torino? Servono mezzo milione di euro per sistemarla

Rischia di non prendere piu’ il volo la Turin Eye, la mongolfiera che si alza nel […]

leggi tutto...

23/05/2019

Sigilli a noto ristorante – Indagato il titolare per bancarotta fraudolenta

Intervento della Guardia della Finanza di Torino, a seguito dell’ordine del Tribunale: i finanzieri hanno sequestrato […]

leggi tutto...