Maserati – In arrivo nuovi modelli speciali e vetture di lusso

10/02/2019

CONDIVIDI

Il Tridente sta programmando la sua nuova strategia, con investimenti importanti sulla piattaforma Giorgio

Dopo la diffusione dei risultati dei dati di vendita, relativi all’anno 2018 di Fca, massima attenzione è stata data a Maserati che ha visto un notevole calo delle vendite globali: – 28%.

Il gruppo è dunque al lavoro per invertire al più presto questa tendenza negativa. Un primo passo sarà concentrare il proprio marketing sulla promozione del SUV Levante anziché sulle berline Ghibli e Quattroporte. Maserati non verrà più gestita, inoltre come un brand premium, alla stregua di Alfa Romeo, ma come marchio di lusso.

Si attendono ora modelli speciali del Tridente che sta programmando la sua nuova strategia, con investimenti importanti sulla piattaforma Giorgio per quanto riguarda i veicoli futuri, un’ architettura che attualmente è usata, ad esempio, su Alfa Romeo Giulia e Stelvio, e che verrà probabilmente utilizzata anche sul nuovo SUV di medie dimensioni di Maserati, il cui arrivo è stato annunciato già lo scorso giugno, nel corso dell’evento Capital Markets Day.
Il prossimo crossover si posizionerà sul mercato al di sotto del Levante proposto in un’opzione plug-in hybrid, con una distribuzione del peso 50/50, mentre il rapporto fra peso e potenza sarà di prima categoria.

Nuovi piani, confermati dal Tridente anche per Levante e Quattroporte, che verranno equipaggiati con una piattaforma modulare e potranno inoltre contare su propulsori ibridi, distribuzione del peso 50/50 e versioni elettriche.

Si attende infine anche una nuova versione di produzione del concept Alfieri capace, spiega il sito specializzato clupalfa.it, di scattare da 0 a 100 km/h in circa 2 secondi. La velocità massima  sarà superiore ai 300 km/h e avrà motori ibridi plug-in e completamente elettrici.

Leggi anche

20/02/2019

A folle velocita era riuscito a scappare dalla Polizia. Rintracciato il rapinatore di Rolex che colpiva a Torino

La Polizia di Stato di Torino ha dato esecuzione all’Ordinanza di Applicazione della Misura Cautelare della […]

leggi tutto...

20/02/2019

Truffe on-line su Subito.it e Kijiji.it –Numerose denunce e l’allarme lanciato dai carabinieri

Subito e Kijiji sono alcuni dei più frequentati siti di annunci online italiani. Offrono la possibilità […]

leggi tutto...

20/02/2019

‘Vecchia’ stazione di Porta Susa addio, ceduta per 6 milioni di euro- Al suo posto hotel e attività commerciali

E’ stata ceduta, per 6 milioni e 405 mila euro, l’ex stazione ferroviaria di Porta Susa, […]

leggi tutto...