Maxi blitz dei Carabinieri in campo rom di Torino – Arresti e sequestro di 200.000 euro di refuriva

26/06/2018

CONDIVIDI

Quindici ledenunce per reati in materia ambientale e delitti contro il patrimonio

Maxi operazione dei carabinieri in corso dall’alba all’interno del campo nomadi di Strada dell’Aeroporto, alla periferia nord di Torino.
Cento carabinieri del Comando provinciale, con l’ausilio del Reggimento Piemonte e il Nucleo Elicotteri, sono entrati nell’area popolata dai nomadi, perquisendola a tappeto.

Come riporta l’Ansa sono 14 le misure cautelari eseguite fino ad ora: tra queste tre custodie in carcere, più quindici denunce per reati in materia ambientale e delitti contro il patrimonio. Eseguiti inoltre 6 fermi per ricettazione.
All’interno del campo è stata recuperata merce rubata per un valore complessivo di 200.000 euro

L’indagini, coordinate dalla Procura di Torino, sono state sviluppate dai militari della stazione di Leinì.

Leggi anche

15/09/2019

Tragico incidente in corso Unione – Ragazzo travolto da una Panda, muore all’ospedale

Tragico incidente questa notte, intorno all’1.10 in corso Unione Sovietica, a Torino. Mattia Attademo, centauro di […]

leggi tutto...

15/09/2019

Cpr di Torino ancora nel caos – In 4 tentano la fuga, picchiato un addetto alla sicurezza

Hanno tentato di fuggire quattro ospiti del centro di permanenza per il rimpatrio di corso Brunelleschi, […]

leggi tutto...

14/09/2019

In arrivo 30 nuovi tram per la rete di Torino – Saranno realizzati da Hitachi

Saranno prodotti da Hitachi i nuovi tram di Torino. GTT, annuncia il Comune, ha completato l’analisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy