Medici denunciati per falsi certificati sportivi – Maxi evasione da mezzo milione di euro

CONDIVIDI

Una maxi evasione che ha superato il mezzo milione di euro.

Due medici hanno evaso 570.000 euro in un anno compilando certificati sportivi senza emettere alcuna ricevuta.
Scoperti dalla Guardia di Finanza di Torino, i due dottori, uno con studio a Ciriè, il secondo a Lanzo Torinese sono stati denunciati.

Le Fiamme Gialle a seguito delle ultime indagini portate a conclusione sono riuscite a delineare il quadro di un sistema ormai consolidato: i dottori ricevevano il paziente di turno che aveva bisogno dei documenti per certificare la propria idoneità all’attività sportiva. Quindi gli consegnavano il certificato, scordandosi o facendo finta di scordare la ricevuta per la prestazione.

Nell’ultimo anno, è stato calcolato, questa pratica dei due medici ha portato ad un’evasione fiscale di quasi 600.000 euro.

Leggi anche

19/11/2018

Denunciato dentista – Proponeva prezzi molto vantaggiosi ma era abusivo

Era già stato denunciato alcuni mesi fa per lo stesso motivo ma aveva ripreso ad esercitare […]

leggi tutto...

19/11/2018

Black Friday – Inizia l’“orgia” dei consumi. A Torino sconti in anticipo, ma non tutti sono d’accordo

Per godere degli sconti che sanciscono la grande abbuffata commerciale del Black Friday non è necessario […]

leggi tutto...

19/11/2018

Cadavere in decomposizione in aperta campagna – L’orribile scoperta di un passante, i carabinieri indagano

Nella mattinata di ieri, domenica 18 novembre, un uomo residente a Collegno passeggiava come sua abitudine […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy