Mercato Juve – Anthony Martial, duello con l’Inter per l’acquisto a parametro zero

CONDIVIDI

Anthony Martial, l’attaccante france classe 1995 del Manchester United, paragonato per classe e rapidità a Thierry Henry, è da tempo nel mirino di Juventus e Inter.

La notizia che ha trovato numerose conferme è che con molte probabilità Martial non rinnoverà il contratto con lo United (in scadenza a giugno 2019). Questo ha aumentato l’interesse di bianconeri e nerazzurri, che potrebbero assicurarsi le prestazioni del forte attaccante, capace di giocare anche da esterno d’attacco, a parametro zero, un vero colpo di mercato.

Il dirigente dell’Inter Pietro Ausilio ha risposto a riguardo: “Non è facile fare colpi così ogni anno a parametro zero. Ma siamo attenti anche ad operazioni di questo tipo se dovessimo trovarci di fronte a giocatori di qualità assoluta, come accaduto nei casi di Asamoah e de Vrij”.

Già lo scorso anno l’Inter aveva provato a portare Martial a Milano, inserendo nella trattativa un pezzo grosso come Perisic. Ma l’affare non era andato a buon fine

Quest’anno il giocatore ha disputato otto partite tra campionato, EFL Cup e Champions League, realizzando due reti. Ma l’attaccante francese è ai ferri corti (anche lui) con José Mourinho e vuole cambiare aria.

La Juventus monitora l’ennesimo caso burrascoso all’interno dei Red Devils. Il rinnovo del contratto con lo United è sempre più una possibilità remota per Martial che ha attirato le attenzioni della Juventus, pronta a innescare un duello con l’Inter per assicurarsi le prestazioni di un forte giocatore in cerca di riscatto.

Leggi anche

15/11/2018

Torino, prima città ‘Drone-sorvegliata’ in Italia – Monitoraggio capillare per aumentare la sicurezza

La questione sicurezza è sempre di primaria importanza a Torino. In alcuni quartieri, presi d’assalto da […]

leggi tutto...

15/11/2018

Temperature in picchiata nel week-end. 10 gradi in meno nel basso Torinese e nel Cuneese

Le correnti fredde stanno per entrare in Piemonte: l’aria invernale ormai è alle porte e dopo […]

leggi tutto...

15/11/2018

Inchiodato il piromane degli autobus – “Non mi facevano salire senza biglietto”

Al termine dell’interrogatorio di stamattina condotto dai carabinieri di Venaria, il 50enne sospettato di aver appicato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy