Mezzo Piemonte sotto la neve – Disagi e numerosi interventi dei vigili del fuoco

15/11/2019

CONDIVIDI

Frazioni a rischio isolamento

Neve da ieri sera sul Piemonte. Strade imbiancate e disagi, in particolare nelle città di pianura tra Cuneese, Vercellese, e Valli Lanzo e Chisone.
Grossi disagi anche nel Torinese per l’alto Canavese dove sono caduti 40 centimetri di neve a quota 650 metri.
Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco del comando di Torino per liberare le strade da rami e alberi caduti sotto il peso della neve.
Frazioni a rischio isolamento nel Vercellese, mentre al Col del Lys le squadre di Almese sono stati utilizzati i mezzi 4×4 per ripulire le strade dagli alberi che bloccavano il passaggio anche ai mezzi spazzaneve.
Manca la luce, nel Torinese, in val di Viù. Black out in atlre zone, da ieri sera fino a questa mattina.

E mentre le stazioni sciistiche preparano un’apertura anticipata della stagione, per oggi, venerdì 15 novembre, le previsioni parlano di tempo in miglioramento prima di una nuova e rapida perturbazione  attesa per domani, sabato 16 novembre.

Leggi anche

10/12/2019

35 nuovi tram per Torino – Altri 100 milioni di euro per la città, oltre agli 800 milioni per la Metro 2

L’annuncio è stato dato dalla ministra ai Trasporti Paola De Micheli che ha incontrato la sindaca […]

leggi tutto...

10/12/2019

Una folla da record è attesa in piazza Castello – E’ la serata delle Sardine

Dopo aver affollato numerose piazze in Italia e a quasi un mese di distanza dal primo […]

leggi tutto...

10/12/2019

Il semaforo T-Red continua a fare vittime – Multe a migliaia, 3500 passaggi col rosso in città

Sono solo tre gli incroci pericolosi monitorati al momento in città. Ma tanto è bastato per […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy