Migliaia di profumi falsi destinati al mercato torinese – L’intervento della Polizia

24/12/2018

CONDIVIDI

Denunciati a piede libero due cittadini macedoni

Gli Agenti del Reparto Operativo Speciale della Polizia Municipale di Torino hanno fermato in corso Giulio Cesare all’angolo con corso Palermo due auto con targa italiana, guidate da due cittadini di nazionalità macedone.

All’interno delle auto, una Fiat Punto e una Volkswagen Golf, gli agenti hanno scoperto una quantità considerevole di profumi con marchio contraffatto: la polizia è riuscita a risalire al deposito dove poteva essere custodito altro materiale, in via Cena. All’interno, a seguito dell’ispezione sono stati trovati e sequestrati oltre duemila confezioni di profumi falsamente griffati, pronti per essere smerciati nei principali mercati cittadini.

I due cittadini macedoni sono stati accompagnati presso il Comando di via Bologna per l’identificazione e denunciati a piede libero per il reato relativo di detenzione e smercio di prodotti con marchio contraffatto.

Leggi anche

26/06/2019

Salone del Libro, chiesto il processo per 26. Fra loro anche Piero Fassino

Il rinvio a giudizio di 26 persone è stato chiesto dalla procura di Torino a seguito […]

leggi tutto...

26/06/2019

“Il mio ex fidanzato è uno jihadista” – Ma era falso, studentessa denunciata

E’ stata denunciata dalla Digos per calunnia, furto e danneggiamento aggravato. Una ragazza i 25 anni, […]

leggi tutto...

26/06/2019

La Feltrinelli apre sul Monte Bianco – E’ la libreria più alta d’Europa

Apertura da record per la Feltrinelli: il nuovo punto vendita sul Monte Bianco è già stato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy