Migliaia di profumi falsi destinati al mercato torinese – L’intervento della Polizia

24/12/2018

CONDIVIDI

Denunciati a piede libero due cittadini macedoni

Gli Agenti del Reparto Operativo Speciale della Polizia Municipale di Torino hanno fermato in corso Giulio Cesare all’angolo con corso Palermo due auto con targa italiana, guidate da due cittadini di nazionalità macedone.

All’interno delle auto, una Fiat Punto e una Volkswagen Golf, gli agenti hanno scoperto una quantità considerevole di profumi con marchio contraffatto: la polizia è riuscita a risalire al deposito dove poteva essere custodito altro materiale, in via Cena. All’interno, a seguito dell’ispezione sono stati trovati e sequestrati oltre duemila confezioni di profumi falsamente griffati, pronti per essere smerciati nei principali mercati cittadini.

I due cittadini macedoni sono stati accompagnati presso il Comando di via Bologna per l’identificazione e denunciati a piede libero per il reato relativo di detenzione e smercio di prodotti con marchio contraffatto.

Leggi anche

22/01/2019

Rinasce piazza Arbarello – Il progetto la renderà una nuova risorsa per la città

E’ stato approvato oggi dalla giunta comunale il progetto definitivo in linea tecnica per la riqualificazione […]

leggi tutto...

22/01/2019

Parcheggiatori abusivi al San Giovanni Bosco, il fenomeno dilaga – “Appendino applicherà il Decreto contro di loro?”

Parcheggiatori abusivi, una presenza radicata nei pressi dell’ospedale San Giovanni Bosco, il più importante alla periferia […]

leggi tutto...

22/01/2019

Violenza sulle donne in Piemonte – Un numero sempre maggiore chiede aiuto

“In Piemonte ci sono in media due richieste alla settimana al Fondo per il sostegno alle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy