Molesta giovani donne militari –  Maresciallo della ‘Brigata Taurinense’ condannato

24/12/2019

CONDIVIDI

L'uomo faceva parte della "Brigata Alpina Taurinense".

Con l’accusa di molestie sessuali nei confronti di tre giovani donne militari durante gli allenamenti di sci e di ingiurie verso un militare di origine nordafricana, il gup del Tribunale di Torino, Valentina Soria, ha condannato a due anni e quattro mesi di reclusione il maresciallo e istruttore di sci G.G., 35 anni.

L’uomo faceva parte della “Brigata Alpina Taurinense”.

Il pubblico ministero Barbara Badellino ha proceduto per violenza sessuale per i fatti avvenuti nel corso delle esercitazioni di sci, tra il gennaio 2017 e il febbraio dell’anno successivo.
Il maresciallo è stato riconosciuto colpevole di violenze sessuali e di ingiuria a un sottoposto. Dovrà risarcire le quattro parti civili.

Leggi anche

Torino

/

19/01/2020

Trapianto di organi – Record italiano per la Città della Salute e della Scienza

Trapianto di organi: è record italiano per il nostro territorio. Il Piemonte è la regione leader […]

leggi tutto...

Torino

/

19/01/2020

Aereo si schianta nella piazza centrale del paese – Muore il pilota

Incidente mortale nel pomeriggio di sabato 18 gennaio. Un aereo ultraleggero è precipitato nella zona del […]

leggi tutto...

Torino

/

19/01/2020

Aggressioni negli ospedali arriva la vigilanza armata

Troppe aggressioni negli ospedali di Torino: la soluzione è la vigilanza armata. Vigilantes armati, posizionati negli […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy