Morto dissanguato il marocchino aggredito in via Di Nanni

Cenisia

/

07/09/2017

CONDIVIDI

Non si è salvato il marocchino sgozzato in via Di Nanni

Era arrivato stanotte in condizioni disperate, il marocchino di 34 anni aggredito in via Di Nanni dopo un acceso diverbio iniziato in un pub vicino.
L’uomo è stato inseguito da alcuni connazionali fra cui un 40 enne armato di un coccio di bottiglia, Saadani Ali, che ha colpito e ferito alla gola il malcapitato, crollato a terra e ricoverato d’urgenza all’ospedale Maria Vittoria.
L’uomo aveva perso moltissimo sangue: i medici hanno tentato di salvargli la vita ma non sono riusciti nell’impresa. Il 34 enne si è spento nel corso della mattinata.
L’aggressore e omicida è stato arrestato

Leggi anche

12/11/2018

Le donne del SI’ TAV ‘snobbano’ la sindaca Appendino – “Prima parliamo con Mattarella”

Continua il botta e risposta fra le promotrici della manifestazione Sì, Torino va avanti’, che ha […]

leggi tutto...

12/11/2018

Tragedia di Ponte Morandi – Un premio assegnato ai Vigili di Torino

“Siamo orgogliosi del senso del dovere e dell’impegno civile che il Corpo della Polizia municipale di […]

leggi tutto...

12/11/2018

Rave party abusivo a Torino – Oltre 70 persone identificate

Sono state identificate in via Cimarosa, all’ angolo con via Bologna, oltre 70 persone che si […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy