Morto dissanguato il marocchino aggredito in via Di Nanni

Cenisia

/

07/09/2017

CONDIVIDI

Non si è salvato il marocchino sgozzato in via Di Nanni

Era arrivato stanotte in condizioni disperate, il marocchino di 34 anni aggredito in via Di Nanni dopo un acceso diverbio iniziato in un pub vicino.
L’uomo è stato inseguito da alcuni connazionali fra cui un 40 enne armato di un coccio di bottiglia, Saadani Ali, che ha colpito e ferito alla gola il malcapitato, crollato a terra e ricoverato d’urgenza all’ospedale Maria Vittoria.
L’uomo aveva perso moltissimo sangue: i medici hanno tentato di salvargli la vita ma non sono riusciti nell’impresa. Il 34 enne si è spento nel corso della mattinata.
L’aggressore e omicida è stato arrestato

Leggi anche

22/04/2019

Roghi boschivi, una buona notizia – Le cappelle di Belmonte, patrimonio dell’Umanità, non hanno subito danni

Una buona notizia, che arriva ad un mese circa di distanza dal devastante rogo che aveva […]

leggi tutto...

22/04/2019

Pasqua tragica nel Torinese – Due morti nello scontro fra auto e moto

E’ di due morti il tragico bilancio dell’incidente avvenuto nel giorno dii Pasqua nel Torinese, in […]

leggi tutto...

22/04/2019

Urla ‘Allah Akbar’, poi si scaglia contro la Polizia a Torino – Africano aveva 2 provvedimenti di espulsione

Ha gridato ‘Allah Akbar’, poi si è scagliato contro due agenti con una spranga di ferro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy