Nipote violento pretende di continuo soldi – I nonni contattano la Polizia

12/02/2019

CONDIVIDI

Se non li otteneva dava in escandescenze

Era già stato denunciato per aver danneggiato la porta finestra del condominio e il campanello della porta di casa dei nonni, dopo averla presa a calci. Una coppia di coniugi ultraottantenni era ormai esasperata dalle continue e insistenti richieste di denaro del nipote che andavano avanti da qualche anno con cadenza quasi giornaliera.
I nonni consegnavano in media 10 o 20 euro al giorno che il giovane con molta probabilità utilizzava per acquistare sostanze stupefacenti e se non lo facevano diventava aggressivo: si sdraiava sul pianerottolo, urlava e prendeva a calci e pugni la porta di casa.

Nei giorni scorsi, gli agenti del Commissariato “San Paolo” hanno arrestato il nipote, un 31enne italiano, per estorsione aggravata.

Leggi anche

20/02/2019

A folle velocita era riuscito a scappare dalla Polizia. Rintracciato il rapinatore di Rolex che colpiva a Torino

La Polizia di Stato di Torino ha dato esecuzione all’Ordinanza di Applicazione della Misura Cautelare della […]

leggi tutto...

20/02/2019

Truffe on-line su Subito.it e Kijiji.it –Numerose denunce e l’allarme lanciato dai carabinieri

Subito e Kijiji sono alcuni dei più frequentati siti di annunci online italiani. Offrono la possibilità […]

leggi tutto...

20/02/2019

‘Vecchia’ stazione di Porta Susa addio, ceduta per 6 milioni di euro- Al suo posto hotel e attività commerciali

E’ stata ceduta, per 6 milioni e 405 mila euro, l’ex stazione ferroviaria di Porta Susa, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy