No Tav – Manifestarono davanti al casello di Avigliana, 12 condanne

CONDIVIDI

La corte di Appello di Torino si è pronunciata sulla dimostrazione degli attivisti No Tav, che nel marzo del 2012 si radunarono al casello di Avigliana sull’autostrada Torino-Bardonecchia, permettendo agli automobilisti in transito di passare senza pagare il pedaggio.

Oggi paga Monti” era lo slogan scandito dai manifestanti presso il casello di Avigliana.

Per questa ragione la corte d’Appello di Torino al termine del processo relativo all’episodio di 6 anni fa ha inflitto dodici condanne a dodici militanti No Tav, per un totale di 18 anni di reclusione.

In primo grado agli imputati erano stati inflitti due anni ciascuno. Pena ridotta di poco in appello dunque, per 12 condanne che includono, fra gli altri, anche la storica esponente No Tav Nicoletta Dosio, 73 anni, e l’attivista del movimento anarchico trentino Massimo Passamani.

Leggi anche

21/08/2019

Sestriere si candida ai Campionati Mondiali di sci

La lettera ufficiale alla Fisi, Federazione Italiana sport invernali, è stata inviata dal sindaco si Sestriere. […]

leggi tutto...

21/08/2019

Baby Gang picchia a sangue un negoziante perché li aveva rimproverati

Due gemelli che stavano festeggiando il sedicesimo compleanno hanno colpito violentemente un negoziante di 41 anni, […]

leggi tutto...

Barca

/

21/08/2019

Toro in fuga a Nichelino – Paura per automobilisti e pedoni

Avvistato libero questa mattina a Nichelino un toro, verosimilmente fuggito da un allevamento in zona. Gli […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy