Nubifragio nel Torinese – Crolla una storica ciminiera di Chieri

12/08/2019

CONDIVIDI

E' la città di Chieri ad aver subito il maggior numero di danni

E’ bastata un’ora di pioggia incessante, un’autentica bomba d’acqua abbattutasi nella cintura est di Torino ieri pomeriggio,  per scoperchiare tetti e causare numerosi danni, in particolare a Chieri, totalmente allagata.

Ieri pomeriggio oltre 50 telefonate sono arrivate in un’ora alla centrale operativa dei vigili del fuoco. In zona sud  di Torino allagamenti anche alla stazione ferroviaria del Lingotto.

Ma è la città di Chieri ad aver subito il maggior numero di danni, con alberi abbattuti e tetti scoperchiati. 
La ciminiera di una vecchia fabbrica è stata abbattuta dal vento che ha toccato pinte anche di cento chilometri orari. In viale Diaz un albero è caduto su un cavo della luce, allagamenti in piazza Cavour e in piazza Dante, linee dei bus dirottate. tegole cadute in strada.
Disagi anche a Collegno, Rivoli, Moncalieri e Grugliasco.
E anche per oggi oggi l’Arpa ha emesso un bollettino con allarme giallo.

Leggi anche

19/01/2020

Terremoto in Piemonte – Due forti scosse in mattinata

Terremoto in Piemonte: colpita in particolare la provincia di Cuneo Alle ore 6,22 di oggi, domenica […]

leggi tutto...

19/01/2020

Abbandonano in auto per un’ora i figli piccoli – Genitori denunciati

Sono stati denunciati i genitori di due bambini (2 e 10 anni) lasciati da soli in […]

leggi tutto...

18/01/2020

WhatsApp in tilt in mezzo mondo – Impossibile inviare video, foto e audio

Giornata di disagi per gli utenti di WhattsApp, la nota e diffusissima app di mesaggistica è […]

leggi tutto...