Nuovi particolari sui fatti di piazza San Carlo – “Ho chiamato 20 volte l’Amiat per rimuovere i vetri”

15/11/2017

CONDIVIDI

Bonzano, capo del Commissariato Centro: "Chiamai l'Amiat 20 volte perché portassero via le bottiglie di vetro"

Emergono nuovi particolari sui fatti di piazza San Carlo del 3 giugno scorso. Alberto Bonzano, capo del commissariato Centro e responsabile del servizio pubblico durante la proiezione della partita sul maxischermo ha dichiarato, interrogato dai Pm:
Durante quella sera avrò chiamato venti volte l’Amiat per chiedere la rimozione dei vetri a terra, i miei uomini hanno tolto a mano centinaia di bottiglie e abbiamo allontanato diversi venditori abusivi”.

Bonzano è uno dei venti indagati per la tragedia di piazza San Carlo. E’ stato interrogato in procura: fra i temi affrontati nel corso dell’interrogatorio la presenza di bottiglie di vetro a terra, che ha portato al ferimento di un migliaio di persone e la disposizione delle transenne che avrebbero ostacolato il deflusso dei 35mila tifosi, chiudendo le vie di uscita della piazza.

Non era il mio compito fare la valutazione di come dovessero essere sistemate le transenne” – ha dichiarato Bonzano – “Così come non era mio compito l’organizzazione dell’evento. Le transenne erano state posizionate da coloro che si erano già occupati di altri eventi in passato, senza problemi”.

Leggi anche

17/11/2018

Crollo Liceo Darwin – Città Metropolitana dovrà pagare 400.000 euro alla famiglia dello studente ucciso

“Nessuna cifra ce lo ridarà mai indietro” – Con queste parole la madre del ragazzo morto […]

leggi tutto...

17/11/2018

Attenzione alla cimice asiatica – Un piccolo animale che fa grossi danni

La Cimice Asiatica (Halyomorpha halys) è un insetto proveniente dall’Asia. Non pericoloso per le persone, ma […]

leggi tutto...

17/11/2018

Nomadi depredano storica profumeria torinese – Arrestati

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato “San Secondo” sono saliti a bordo del tram 4 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy