Offre coca ai Murazzi ma ‘sbaglia’ clienti: sono poliziotti – Arrestato pusher nigeriano

08/11/2018

CONDIVIDI

Quando ha capito di essere in trappola, lo spacciatore ha tentato la fuga reagendo violentemente all'arresto

Continuano i controlli della della Polizia impegnata in nuovi servizio di perlustrazione del territorio, finalizzati al contrasto e alla repressione dei reati di spaccio di droga.
I poliziotti hanno notato in zona Murazzi del Po un cittadino straniero che incrociava un italiano e poi si dirigeva con lui verso corso Vittorio Emanuele II.

Gli agenti del Commissariato “Centro” hanno monitorato i due a debita distanza.
Alcuni di loro, in borghese, si sono quindi avvicinati al pusher dopo che questi aveva prelevato dalla bocca due ovuli di cocaina e li aveva ceduti all’italiano per un compenso di 90 euro.

Quindi ha offerto droga anche ai poliziotti in borghese, pensando fossero altri clienti.

Quando ha capito di essere in trappola, lo spacciatore ha tentato la fuga, reagendo violentemente all’arresto e colpendo i poliziotti con calci, pugni e gomitate, ma è stato finalmente bloccato e arrestato.

Il cliente italiano che si era rifornito di cocaina è stato sanzionato amministrativamente per la detenzione dello stupefacente.

Leggi anche

22/01/2019

Rinasce piazza Arbarello – Il progetto la renderà una nuova risorsa per la città

E’ stato approvato oggi dalla giunta comunale il progetto definitivo in linea tecnica per la riqualificazione […]

leggi tutto...

22/01/2019

Parcheggiatori abusivi al San Giovanni Bosco, il fenomeno dilaga – “Appendino applicherà il Decreto contro di loro?”

Parcheggiatori abusivi, una presenza radicata nei pressi dell’ospedale San Giovanni Bosco, il più importante alla periferia […]

leggi tutto...

22/01/2019

Violenza sulle donne in Piemonte – Un numero sempre maggiore chiede aiuto

“In Piemonte ci sono in media due richieste alla settimana al Fondo per il sostegno alle […]

leggi tutto...