Ostelli gratis, a Torino e in tutta Italia. 10.000 pernottamenti gratuiti a novembre – INFO

30/10/2018

CONDIVIDI

Un'iniziativa che vede il patrocinio del Senato della Repubblica, di Federturismo, ANCI, UNPLI e Forum Nazionale Giovani.

Dal 15 ottobre fino al 30 novembre 2018 l’ AIG, Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù, promuove l’iniziativa Scopri gratis l’Italia, per incentivare il turismo anche al di fuori dell’abituale stagionalità dell’offerta.

Ben 10.000 i pernottamenti a costo zero offerti dall’AIG.

La prenotazione dovrà essere fatta dagli interessati almeno con una settimana di anticipo, attraverso l’help desk della sede nazionale di AIG: telefono 06.98261462 o indirizzo mail scoprigratislitalia@aighostels.it).

La campagna è realizzata in collaborazione con Meraviglia Italiana, ha il patrocinio di Federturismo, ANCI, UNPLI e Forum Nazionale Giovani.

Per accedere all’offerta è necessario essere tesserati AIG o HI – Hostelling International: per tutti la possibilità è di prenotare un soggiorno gratuito in un Albergo per la Gioventù per una notte corrispondendo il solo rimborso tecnico ( che prevede massimo di euro 2,50) e le eventuali tasse di soggiorno.

Ottenere la tessera è molto semplice, spiegano gli organizzatori, basta rivolgersi direttamente alle reception delle strutture o sul sito Tesseramento.aighostels.it.

Aderiscono all’iniziativa numerose strutture che si trovano nelle principali città italiane: Roma, Milano, Napoli, Firenze, Torino, Salerno, Perugia, Vicenza, Lecce, Potenza – e in altre importanti realtà turistiche come Noto (Sr), Castelfiorentino (Fi), Policoro (Mt), Altomonte (Cs), Rossano Calabro (Cs), Ugento (Le).
L’iniziativa ha il patrocinio del Senato della Repubblica, di Federturismo, ANCI, UNPLI e Forum Nazionale Giovani.

Leggi anche

14/11/2018

La crisi Pernigotti e la morte del Made in Italy – “La Regione valuta l’acquisto del marchio”

Anche la Regione Piemonte è in campo nella battaglia per salvare la Pernigotti di Novi Ligure: […]

leggi tutto...

14/11/2018

Geometra ucciso a colpi di arma da fuoco dal Novantenne – La raccolta fondi per la famiglia continua

Il tragico episodio è avvenuto la mattina di venerdì 9 novembre 2018, quando Marco Massano, geometra […]

leggi tutto...

14/11/2018

Tav, M5S all’attacco – “Pd e Forza Italia uniti, dicano come prenderanno i soldi dei piemontesi”

Dopo la proposta del consiglio regionale del Piemonte che, nel caso in cui il Governo volesse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy