Ostelli gratis, a Torino e in tutta Italia. 10.000 pernottamenti gratuiti a novembre – INFO

30/10/2018

CONDIVIDI

Un'iniziativa che vede il patrocinio del Senato della Repubblica, di Federturismo, ANCI, UNPLI e Forum Nazionale Giovani.

Dal 15 ottobre fino al 30 novembre 2018 l’ AIG, Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù, promuove l’iniziativa Scopri gratis l’Italia, per incentivare il turismo anche al di fuori dell’abituale stagionalità dell’offerta.

Ben 10.000 i pernottamenti a costo zero offerti dall’AIG.

La prenotazione dovrà essere fatta dagli interessati almeno con una settimana di anticipo, attraverso l’help desk della sede nazionale di AIG: telefono 06.98261462 o indirizzo mail scoprigratislitalia@aighostels.it).

La campagna è realizzata in collaborazione con Meraviglia Italiana, ha il patrocinio di Federturismo, ANCI, UNPLI e Forum Nazionale Giovani.

Per accedere all’offerta è necessario essere tesserati AIG o HI – Hostelling International: per tutti la possibilità è di prenotare un soggiorno gratuito in un Albergo per la Gioventù per una notte corrispondendo il solo rimborso tecnico ( che prevede massimo di euro 2,50) e le eventuali tasse di soggiorno.

Ottenere la tessera è molto semplice, spiegano gli organizzatori, basta rivolgersi direttamente alle reception delle strutture o sul sito Tesseramento.aighostels.it.

Aderiscono all’iniziativa numerose strutture che si trovano nelle principali città italiane: Roma, Milano, Napoli, Firenze, Torino, Salerno, Perugia, Vicenza, Lecce, Potenza – e in altre importanti realtà turistiche come Noto (Sr), Castelfiorentino (Fi), Policoro (Mt), Altomonte (Cs), Rossano Calabro (Cs), Ugento (Le).
L’iniziativa ha il patrocinio del Senato della Repubblica, di Federturismo, ANCI, UNPLI e Forum Nazionale Giovani.

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...