Petrarulo (FdI) “Ok T-Red, ora tolleranza zero per chi guida col cellulare, è un pericolo pubblico”

03/12/2019

CONDIVIDI

"Il messaggiare, parlare al cellulare non meriterebbe una sanzione pecuniaria senza eguali?"

“Tolleranza zero per chi guida parlando al cellulare e messaggia senza osservare il codice della strada” – E’ quanto chiede Raffaele Petrarulo, dirigente regionale e consigliere a Torino in circoscrizione 6 di Fratelli d’Italia, nei giorni sono in cui sono stati installati in città i primi semafori T-Red in alcuni degli incroci piu’ pericolosi.

“Non sono “felice” dei t-red” e per chi passa col rosso la multa dovrebbe essere proporzionale al pericolo che “provoca” con un comportamento cosi pericoloso” – commenta Petrarulo. “Ma il messaggiare, parlare al cellulare non meriterebbe una sanzione pecuniaria senza eguali con ritiro della patente immediato?”

Per Petrarulo è limitativo l’intervento per i trasgressori al solo lato multe/cassa. E chiede che per coloro che usano il cellulare alla guida di un’auto, senza rispettare il codice della strada, parlando o messaggiando, la pena sia non solo severa ma esemplare.
“Le statistiche infatti – conclude il consigliere – “ indicano in questi comportamenti uno dei piu’ devastanti motivi di incidenti sulle strade, con conseguenze, purtroppo, non di poco conto”.

Leggi anche

13/12/2019

Incendio scoppiato in un negozio di corso Giulio Cesare – Un albergo evacuato

Un incendio è scoppiato improvvisamente nel pomeriggio di oggi in un phone center di corso Giulio […]

leggi tutto...

13/12/2019

Greta a Torino, davanti a migliaia di persone “E’ una città stupenda, continuiamo a lottare”

Greta Thunberg è salita sul palco in piazza Castello per il presidio di Fridays For Future. […]

leggi tutto...

13/12/2019

A fuoco l’ex Istituto Baldracco, dentro vivono numerose famiglie – “Poteva essere una tragedia”

Poteva essere una tragedia: alle 11,30 di oggi, venerdì 13 dicembre, un rogo si è sviluppato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy