Piena del Po – Lo stato d’allerta in Città continua

06/11/2018

CONDIVIDI

Il monitoraggio della Protezione civile è più attento sull’area del Fioccardo e del torrente Sappone

La Protezione civile della Città di Torino resta in stato di allerta per le condizioni del tempo e per le conseguenze sulla piena del Po
Il Comune informa con una nota che secondo Arpa la situazione meteo/idrogeologica è in codice giallo che corrisponde ad una bassa criticità. Le previsioni della piena del Po sono invece di colore arancio, dunque “moderata criticità”.

Un’allerta moderata – spiega il Comune di Torino – “di vigilanza ma senza particolari preoccupazioni.
Al momento – aggiungono da Palazzo Civico – “sono chiuse le aree lungo i fiumi tra corso Regina Margherita e Moncalieri, tutti i percorsi ciclabili e le attività socio-ricreative, compreso il Borgo Medievale, chiusi per precauzione. Il monitoraggio della Protezione civile è più attento sull’area del Fioccardo e del torrente Sappone, dove alcune abitazioni sono più a rischio. Agli abitanti è stato consigliato di mettere al sicuro gli oggetti e gli automezzi posti in seminterrati o ai piani terra”.

Leggi anche

23/03/2019

Omicidio di Barriera – Il fermato lavora in un Caf: “Su di lui indizi gravissimi”

Sarà ascoltato dal sostituto procuratore Delia Boschetto, che sta coordinando le indagini della polizia, l’uomo fermato […]

leggi tutto...

23/03/2019

Al via il bando per l’assunzione di 3.700 Carabinieri

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il bando di concorso per l’assunzione di 3.700 Allievi Carabinieri. […]

leggi tutto...

23/03/2019

Ronaldo – Il gestaccio gli costa 20.000 euro, ma lui li guadagna in due ore

Il gesto di esultanza di Cristiano Ronaldo dopo il gol contro l’Atletico Madrid, a scimmiottare l’esultanza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy