Piogge e nevi scarse in Piemonte – In vigore lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi

08/01/2019

CONDIVIDI

L' innevamento è inferiore alle media del periodo sotto i 2000 metri- I numeri di Arpa

Nuove misurazioni di Arpa che ha diffuso i dati relativi all’ultimo mese e mezzo: piogge e nevicate alquanto scarse in tutto il Piemonte: per avere neve continua è necessario superare i 2000 metri nell’arco alpino.

In particolare innevamento inferiore alle media del periodo al di sotto dei 2000 metri. Questi i numeri di Arpa: 0-5 cm sulle Alpi Graie, 0-55 sulle Cozie meridionali, 5-55 sulle Cozie nord; meglio sulle Lepontine, 70-175 cm, e sulle Pennine, 100-160.
Debole ilo rischio di valanghe, ma l’Agenzia regionale per la protezione ambientale mette in guardia per le le superfici lisce e ghiacciate. Sui pendii ripidi si consiglia l’uso di rampant e ramponi.
Continuano le condizioni di bel tempo in tutta la regione: dal 30 dicembre è in vigore lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi.

Tags

Neve

Piemonte
Leggi anche

22/03/2019

Ancora roghi e devastazione – Brucia una riserva naturale, fiamme alte dieci metri

E’ ancora emergenza incendi in queste ore: fiamme alte una decina di metri stanno distruggendo la […]

leggi tutto...

22/03/2019

Valore immobili a Torino– Crolla prezzo case a Madonna di Campagna e Lucento. Male anche San Salvario

Nel 2018 è aumentato il numero del le zone con differenze in termini di valori percentuale […]

leggi tutto...

22/03/2019

Allarme siccità nei campi – In grave crisi grano, orzo e foraggio

La lunga assenza di piogge è ormai un incubo per i campi piemontesi. L’allarme siccità continua: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy